10 mag 2010

L' ASTUCCiO BOMBATO

Ecco un astuccio capiente che sarà utile in tante occasioni. 
La fattura è identica a quella già vista nel mio tutorial dell'astuccio foderato con zip
c'è bisogno solo di un passaggio in più per fare le quattro cuciture che danno volume agli angoli.

COME faccio io passo-passo
L'occorrente:
- Due rettangoli uguali di stoffa esterna e fodera della misura desiderata,
   le mie misure: cm 35 X 45 circa;
- due rettangolini di stoffa per asola e quadratino decorativo esterno (sostituibili della fettuccia);
- eventuale etichetta;
- una cerniera in tinta o a contrasto un po' più corta del lato corto;
- filo in tinta e spilli.


Prima di tutto, unisco stoffa esterna e fodera (diritto su diritto) con due cuciture solo sui lati lunghi.
Riporto il lavoro a diritto, stiro per creare gli orli sui due lati rimasti aperti
e inserisco un primo lato della zip, tra esterno e fodera, dentro uno dei due lati corti.
(trovate i passaggi spiegati in dettaglio nel mio tutorial citato sotto la prima foto).



Cucio la zip prima su un lato e poi sull'altro, sempre inserendola tra esterno e fodera.
La seconda cucitura sarà un po' più impegnativa, ma aprendo la lampo, tutto sarà più semplice.
Metto a rovescio.


Preparo le asole decorative esterne con i pezzetti di stoffa da cucire e riportare a diritto.
In alternativa, posso usare della fettuccia.


Con l'astuccio a rovescio, sistemo all'interno asola e quadratino, come si vede in foto 
(lascio la cerniera aperta per riportare a diritto l'astuccio finito),
e fisso/chiudo il tutto, facendo due cuciture a punto diritto, lungo i lati aperti (sul rovescio).



Eccoci ora alla fase di cucitura degli angoli che daranno l'effetto bombato all'astuccio. 
Come si nota nella foto, si comincia prendendo l'angolo e facendolo uscire fuori.
Si crea una punta che dobbiamo appiattire bene
(se è il caso, aiutandoci anche col ferro da stiro)
e poi si traccia (con matita o gesso) una linea orizzontale
di circa 5 cm di lunghezza, distante circa 2/3 cm dalla punta dell'angolo.
Si passa con una cucitura diritta sopra la linea orizzontale.


Si ripete la stessa procedura per gli altri tre angoli.
A lavoro finito, sul rovescio, l'astuccio apparirà così, con quattro punte che avanzano dalla cucitura.



Si riporta a diritto e si spingono bene all'infuori le punte degli angoli.
L'effetto finito sarà bello voluminoso, specialmente se useremo tessuti un po' pesanti.

--- - S - P ---


Condivido foto e testi solo per uso personale.
For personal use only.

13 commenti:

  1. Bellissimo!!! io ci litigo un pò con le cerniere...

    RispondiElimina
  2. passa da me se vuoi...sei mia ospite!

    RispondiElimina
  3. che blog stupendo, pieno di tutorial sul cucito...fanno proprio a caso mio, che ho ereditato una vecchia macchina da cucire e vorrei tanto imparare ad usarla!
    complimentissimi sei bravissima!
    ^_^
    io sono barbara

    RispondiElimina
  4. Ciao Pia, mi piace molto il tuo astuccio, grazie anche per il tutorial, molto utile e ben fatto.
    Concordo con Barbara: sei bravissima!

    RispondiElimina
  5. Fiondatami qua da Speedy Creativa, vedo il tuo blog ed è amore a prima vista...ke belle le tue creazioni...Sxo di vederne al più presto altre, sicuramente altrettanto deliziose. Ciao, Ro

    RispondiElimina
  6. Approdo direttamente dal blog di Speedy Creativa ed è subito amore a prima vista..ma ke belle le tue creazioni!! Spero di vederne a breve di nuove...Ciao, Ro

    RispondiElimina
  7. ti ho appena "scoperta" e volevo farti un salutino! ^_^

    Cia

    RispondiElimina
  8. Ciao Pia, complimenti per il blog, a parer mio il fatto che ti occupi anche di riciclo creativo lo rende ancor più nobile.
    Ho pubblicato alcuni post sul tema, se vuoi passa a trovarmi e se ti fa piacere sosteniamoci a vicenda.
    Ciao
    Simona

    RispondiElimina
  9. Questo voglio farlo però forse è meglio se faccio prima l'astuccio country :D

    RispondiElimina
  10. sei davvero bravissima e i tuoi tutorial sono il massimo della chiarezza anche per chi, come me, nonostante l'età è alle prime armi... proverò a fare gli astucci bombati per regalarli alle mie amiche a Natale....
    Grazie!
    Nicolette
    (Arte-fatti.blogspot.com)

    RispondiElimina
  11. Fatto!!! Grazie Pia!!1Ho seguito le tue istruzioni e ho fato anch'io qualcisa di simile.Se ti va puoi vederlo sul mio blog.
    Grazie ancora...e continua così.

    Rosanna

    RispondiElimina
  12. Complimenti!!! Sai davvero molto brava e creativa!!! E' un piacere seguire i tuoi tutorial.
    Grazie a te ho imparato a fare delle bustine bombate. Le tue spiegazioni sono state chiarissime e ci sono riuscita!!!
    Grazie di cuore. ciao, Francesca

    RispondiElimina
  13. Grazie di cuore a tutte voi per essere passate e avermi lasciato i vostri commenti!

    RispondiElimina

Vuoi lasciare un commento e non sei registrata/o?
1. Scrivi il tuo commento.
2. Scegli ANONIMO dal menù a tendina.
3. Clicca su PUBBLICA.
FATTO! GRAZIE MILLE!
(Il tuo commento sarà visibile solo dopo la mia lettura ma non mi è possibile modificare in alcun modo ciò che scrivi).