recent posts

mercoledì 13 aprile 2011

PRIMA dolcevita...DOPO borsa/sacchetto-spesa

Ormai l'abbiamo capito, le nostre piccole scelte quotidiane fanno la differenza! "Piccole mosse" diceva il padre dell'astronoma Ellie (Jodie Foster) nel poetico e severo film di Robert Zemeckis: " Contact ". Piccole mosse. Nel frattempo...la mia spesa diventa sempre più "essenziale" e mi rendo conto ogni giorno di più di quante cose posso anche fare a meno! Riciclare è diventato naturale così come ricordarsi di portare sempre con me la mia "sporta" per la spesa fatta in casa. Ad esempio, con una vecchia maglia.





Dopo il cambio armadio di fine stagione, possono saltar fuori maglioncini e maglie varie che non possiamo usare più, per vari motivi e, se sono abbastanza robusti (di solito molto più di una T-shirt), si possono facilmente trasformare in una veloce borsa della spesa. Io ho trovato due dolcevita in maglina: uno nero e l'altro a righe bianche e nere elasticizzato che ho ritagliato con pazienza per ottenere una "fettuccia" tutto fare.



Il maglioncino nero, più resistente e compatto mi è sembrato perfetto per fare la borsa. L'ho messo a rovescio, piegato a metà, fatto combaciare bene le cuciture dello scalfo manica e, forbici alla mano, ho tagliato con coraggio e decisione prima le maniche (una alla volta) e poi scollo.



Ho ripassato le cuciture sui due lati per rinforzare meglio e chiuso il fondo con una doppia cucitura (prima a diritto e poi a rovescio) e la rifinitura a zig-zag. Ho cucito la fettuccia elasticizzata (ricavata dal dolcevita a righe) tutto intorno ai manici, diritto su diritto, restando molto vicina ai due margini dei tessuti. Per la fettuccia, un'ottima idea è quella di usare le maniche, ancora meglio se di diverso colore. A proposito, non buttate mai via le maniche...mi raccomando, possono diventare bellissimi sacchettini!



A questo punto, la borsa è già finita, io mi sono divertita a usare la fettuccia in maglina, che ti fa venire queste "voglie" perchè è bella morbida e "malleabile"....e ho creato, con l'aiuto degli spilli, una scritta semplice che ho cucito sempre con il punto diritto.



Finita la scritta ho dato un po' di volume alla borsa, cucendo gli angoli, come spiegato nel mio tutorial " astuccio foderato bombato".


















 Piccole sperimentazioni, piccole idee, piccole mosse!ᵔᴥᵔ

  



Condivido foto e testi delle guide, ma solo per uso personale (vedi disclaimer). 
My tutorials are intended for personal use only.

35 commenti:

  1. Idea geniale, bella utile e riciclosa, brava!

    RispondiElimina
  2. Mi piace la borsa, e mi piace ancor di più che sia riciclata! Mi hanno divertito molto anche quelle che una volta erano ombrelli, e poi i bigliettini e il tavolo per pc, e..... insomma, mi piace un sacco il tuo blog!
    A presto,
    Tanika

    RispondiElimina
  3. come sempre ci lasci a bocca aperta..
    vieni a trovarmi ho indetto il mio compliblog se ti va...
    un abbraccio.
    Raffy.

    RispondiElimina
  4. Mi piace molto questa idea,complimenti.
    Debora

    RispondiElimina
  5. Ciao Pia, molto carina la tua borsa!!
    Buon pomeriggio!
    Carmen

    RispondiElimina
  6. Sempre idee geniali Pia, bravissima!!!

    RispondiElimina
  7. A ciratividade com certeza mora aqui no seu blog. Adorei esta e a outra sacolinha anterior. Parabéns

    RispondiElimina
  8. ma è troppo bella!ma come ti vengono queste idee!!

    RispondiElimina
  9. Ce l'ho!!! Pensavo di averla buttata via....grazie mille io ci provo!!! Ciao e grazie Elisa

    RispondiElimina
  10. Ma che bella idea, non appena faccio il cambio stagionale guardo se posso fare una borsa simile,non solo per la spesa,anche per tenere ferri e gomitoli durante la stagione estiva.Grazie .
    Silvia

    RispondiElimina
  11. Le tue "piccole" sperimentazioni sono sempre grandi cose. Le borse per la spesa riciclate ad esempio sono una più bella dell'altra. Molto carina anche questa con scritta a contrasto. A casa tua ogni cosa si trasforma in un'altra...apprezzo molto la tua fantasia ed il senso del risparmio. Ciao, Pia!

    RispondiElimina
  12. OHHHH che carina!
    Se organizzi un mini workshop sul reciclaggio io ci sono, ovunque tu sia :)!

    RispondiElimina
  13. la tua creatività non ha confini, bravissima!
    un bacio,
    Amalia

    RispondiElimina
  14. Mamma mia che brava!!!
    Ma perchè non ho imparato a cucire???

    RispondiElimina
  15. Non ho parole! 6 una super creativa tu!
    Baci Baci

    RispondiElimina
  16. Wow!!! Qui c'è da sbizzarrirsi!!! Grazie 1000 per questa fantastica idea!!!

    :))))))))

    ciao ciao
    Chiara

    RispondiElimina
  17. Pia è stupenda davvero!!! Con quella scritta e poi anche i manici bordati.... una meraviglia!!! Come valorizzare una sportina fatta con una semplice maglietta.... perchè diciamolo le facciamo tutte ma non tutte riescono così...
    bravissima... lo dico con LoVe!!!
    clod

    RispondiElimina
  18. Grazie infinite per il suggerimento mi ritrovavo appunto una maglia di maglina pesante che non sapevo come riciclare.
    Tante serene giornate
    nonnAnna

    RispondiElimina
  19. Sto giusto facendo il cambio degli armadi e mi spiace sempre buttare le maglie anche se so che non le metterò più. Mi hai dato un'idea fantastica, come sempre!
    Grazie!!!
    Franca

    RispondiElimina
  20. Sto per fare il cambio armadio anch'io... e sono sempre in cerca di buone idee per riutilizzare quello che non si usa più. Questa borsa è fantastica. Quasi disfo un maglione giusto per farla ;-)Grazie.

    RispondiElimina
  21. Il tuo blog ha sempre una marcia in più!!! PS. ho ripolverato la macchina da cucire, ma non l'ho ancora usata ;-( intanto mi guardo i tuoi lavori!!

    RispondiElimina
  22. Ma come fai??? Sei sempre ricca di idee fenomenali, un pozzo di fantasia!!! ^_^
    Un abbraccio
    Babi

    RispondiElimina
  23. ma che bella la tua sporta!!! bravissima!

    RispondiElimina
  24. Ciao Pia,
    le tue creazioni sono tutte bellissime e utilissime...
    Nel borsellino che mi hai regalato ci tengo aghi e fili per cucito; ogni volta che lo vedo mi ricordo di te.
    Ciao ciao,
    Iole

    RispondiElimina
  25. Io ti seguo nella speranza di assimilare un po delle tue grandi capacità! Complimentissimi! =)

    RispondiElimina
  26. bellissimo il tuo blog!!!ci sono arrivata incurisita dal vestito fatto unendo maglietta e pareo...e ho trovato una marea di cose interessanti!!!
    complimenti mi sono unita ai tuoi sostenitori perchè sei davvero un pozzo di idee
    Ciao letizia

    RispondiElimina
  27. ODDIO GENIALE U.U ADORO STA BORSA :P PROVERO ANCHE IO, MA DUBITO CHE MI VERRA BENE XD BACII!!

    E SE TI VA DI PASSARE, MI RENDERESTI FELICE, VORREI CRESCERE :/

    http://becausekikilovesnewyork.blogspot.com/

    RispondiElimina
  28. piccole idee????? per me son grandissime!!!!! Un abbraccio e anche con un pò di anticipo.....Buona Pasqua!

    RispondiElimina
  29. fantastica questa borsina riciclosa!^_^

    RispondiElimina
  30. Che bella idea riciclosa!!
    Non finisco mai di stupirmi davanti alla tua creatività!
    Claudia

    RispondiElimina
  31. "Piccole sperimentazioni, piccole idee, piccoli passi".... Cara Pia, direi bellissima sperimentazione, grande idea e passi da gigante!!!

    RispondiElimina
  32. Pia.. che dire.. rendi nuova vita ad un capo dismesso!!
    Mi ha colpito molto la scritta "love" realizzata tanto bene..
    brava, brava brava!
    Un grosso bacio
    CriCri

    RispondiElimina
  33. ciao
    sono arrivata sul tuo sito perchè cercavo un'idea per un portacellulare... e ho trovato molto di più. Mi piace molto il tuo stile e le tue creazioni :-) sei davvero brava. Spero che tu voglia fare un giro sul mio blog ziamilla.blogspot.com
    ...mi piacerebbe poter scambiare idee e consigli con chi è così brava come te.
    Camilla

    RispondiElimina

Non sai come fare?
1. Scrivi il tuo commento.
2. Scegli ANONIMO dal menù a tendina.
3. Clicca su PUBBLICA.
FATTO! GRAZIE MILLE!
(Il tuo commento sarà visibile solo dopo la mia lettura, ma non mi è possibile modificare in alcun modo ciò che scrivi).

nRelate