PRIMA retina porta fagiolini...DOPO calza della BEFANA

Si cuce senza problemi ed è anche piuttosto resistente. È la retina di plastica leggera che a volte fa da confezione a verdura e frutta. Trasformarla in calza porta dolci è abbastanza facile e divertente...

Bucce e stelle

Ho cominciato a "fabbricarle" tempo fa 
su una dritta di Loriana del blog": Riciclare con fantasia" e non riesco più a smettere! 
Stelle, stelline e cuori fatti con le bucce di mandarini e famiglia. 
Mi sento tanto quel "signore di Scandicci" della poesia di Gianni Rodari
che buttava le castagne e mangiava i ricci!

PRIMA libro...DOPO albero (la mia versione)

La prima volta che l'ho visto mi sono detta...bello, bello, sì... però... mi tocca difare un libro!!! Tempo dopo, sistemando i libri di casa, mi sono resa conto che qualcosa da sacrificare può sempre saltar fuori... e ne ho anche trovato più di uno. Sto parlando del libro da trasformare in albero piegando con pazienza e... un minimo di interesse per la meditazione... pagina dopo pagina. E alla fine ne ho fatti tre. Girano in rete da un po' e mi hanno sempre affascinata, gli ultimi due li ho visti nel blog di Loriana: " Riciclare con fantasia" e nel blog di Clara: "Diario di una Creamamma"...