recent post

venerdì 14 settembre 2012

PRIMA T-Shirt...DOPO copri-cuscini

Con il grigio la maglina ci regala un bellissimo gioco di sfumature che dona un tocco di eleganza alla sua naturale semplicità. Da sempre amo questo colore abbinato al jersey (e non solo), mi sa che...gira che ti rigira...(visti i post precedenti)...volevo arrivare proprio qui! Trovare molti avanzi della stessa tinta non è facile, ma per fare un copri-cuscino...forse... ci possiamo provare!



Il modello che ho scelto è molto pratico: comincio col preparare il dietro. Ho usato la parte bassa di una maglietta/canotta, tagliata lungo le cuciture laterali e aperta, sfruttando gli orli già fatti. Le due parti verranno sovrapposte leggermente, come si nota in foto, con il diritto all'esterno. Le misure dipendono dalla grandezza della T-Shirt.



Con piccole strisce di maglina, ritagliate da una manica, ho preparato i lacci di chiusura e li ho cuciti in posizione con una semplice "passata" a punto diritto.



Basandomi sulla misura del dietro, ho tagliato dei piccoli rettangoli, cuciti insieme secondo uno schema a strisce, per creare il davanti del copri-cuscino. Ho usato tutti i diversi tipi di avanzi grigi che avevo a disposizione.



Unite anche le strisce, ho fatto combaciare (diritto contro diritto) il davanti al dietro (preparato prima) e ho cucito, lungo tutti i quattro lati, con un punto diritto un po' più corto della misura media .


Rimesso a diritto e imbottito, eccolo pronto! Se non avete un cuscino delle misure giuste, fate come me e usate un plaid in pile o un trapuntino che non usate spesso e che lascerà anche più libero l'armadio.



Il patchwork è proprio divertente e rilassante! Non sarà facile smettere! Al momento io sono a quota tre! L'altro modello che si vede in foto, con i lacci neri sul fianco, è spiegato (sempre con tutorial) in questo mio vecchio post. I rettangoli con i cuoricini neri sono resti di un vecchio dolcevita che sto usando fino all'ultimo centimetro! In mancanza di maglina fantasia, si può sempre organizzarsi con stampi o mascherine e aggiungere qualche disegno con i colori per tessuto o colori acrilici, anche a fine lavoro.

 ▼ 


Condivido foto e testi dei miei lavori, ma solo per uso personale (vedi disclaimer). 
My tutorials are intended for personal use only.
***

57 commenti:

  1. Belli i cuscini, anch'io adoro il grigio in tutte le sue tonalià..
    Buon fine settimana!
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Bilibina,
      buon fine settimana anche a te!

      Elimina
  2. Sono così carini e ben accostati che sembrano davvero comprati in una boutique. Mi piace molto la loro trama e l'effetto finale che hai ottenuto, anche perchè li puoi accostare con tutto e stanno bene con altri accessori magari anche colorati.
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie CLara,
      in effetti è proprio vero, stanno bene con tutti i colori, specialmente con arancione e giallo, i miei preferiti del momento. Buon fine settimana anche a te!

      Elimina
  3. La maglina ti ha conquistato, non c'è che dire. Ottimo anche questo modello! Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marta,
      ormai ho dato fondo agli avanzi, ma la maglina mi piace molto e mi dà sempre grandi soddisfazioni.

      Elimina
  4. bellissimi, Pia! Questi accostamenti di grigi mi stra-piacciono!
    Ti faccio anche i complimenti per le cuciture ...io e la maglina non andiamo sempre d'accordo ;-) a volte, perché non faccia "onde" apro a metà i due lembi e ricucio creando una specie di decorazione sul davanti. Che le "onde" dipendano dal filo o dalla tensione? (Nonostante io provi prima, un conto è fare brevi cuciture, un altro è farne di lunghe)
    COMPLIMENTI e un abbraccio =)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia,
      anch'io all'inizio avevo qualche problema nel cucire la maglina, ma ci vuole solo un po' di pratica e di pazienza. Meglio cucire lentamente, con un ago per maglina oppure un ago un po' più sottile del normale (70/10) e lasciando il tessuto morbido sotto il piedino, senza "tirare" con la mano. La tensione non la modifico, il filo che uso è quello normale, scelgo solo un punto diritto un po' più corto del solito. Uso lo zig zag solo per creare l'effetto ondulato sui bordi a vista che voglio rifinire. DEtto questo, rimane molto difficile fare un bordo piatto, però il bello del jersey è proprio il fatto che non si sfilaccia e quindi, io rinuncio a bordi e orli "normali" e preferisco progetti che non li richiedano. Trovo che la maglina usata sia molto meglio da cucire di quella nuova. Un abbraccio a te e continua con gli esperimenti, vedrai che è solo questione di pratica! Fammi sapere!

      Elimina
    2. GRAZIEEEE Pia!!! Allora: piedino ok, lo cambio sempre a seconda del tessuto, cerco di non tirare MAAA, non avevo mai pensato al punto dritto un po' più corto del solito!!!!
      Appena ne avrò l'occasione proverò con i tuoi suggerimenti e CERTAMENTE ti farò sapere! RI-GRAZIE!!! =))))

      Elimina
    3. Silvia! Volevi dire che cambi sempre l'ago e non il piedino! Vedo che sei già esperta, risolverai presto ogni problema!

      Elimina
    4. =D =D =D ... sì, volevo dire ago!!! BACI e buon fine settimana =)

      Elimina
    5. Grazie per questi ottimi consigli! Anche io ho sempre qualche difficoltà a cucire la maglina.
      Il progretto del copricuscino mi piace da morire!!! E io pure sono un'amante dei grigi!

      Elimina
  5. è veramente bellissimo!!!!
    poi adoro riciclare... brava bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniela,
      anch'io amo riciclare e la maglina non la butto via più da tempo! Si vede? :o)

      Elimina
  6. INESAURIBILEEEEEE !!!!!!!quante idee che hai per riciclare e che risultati !!!1

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Miriam,
      quando il materiale ti piace, ti ispira con facilità.

      Elimina
  7. E' bellissimo! Complimenti. Mi piace tutto, laccetti compresi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cinciarella,
      anche a me piacciono molto i lacci in fettuccia di maglina, sono morbidissimi e tengono perfettamente il fiocco.

      Elimina
  8. Sono davvero carini! E chi poteva pensare di fare dei copricuscino con delle t-shirt?! Fantastica! Ciao Federica

    RispondiElimina
  9. Mi aggiungo alla lista e ti faccio i miei complimenti per la tua fantasia e creatività. Io ultimamente mi sto impegnando a riciclare il jeans...Grazie per mettere a disposizione le tue idee! Ciao! Matilde

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Matilde,
      ho visto sul tuo blog il vestito in jeans che hai riciclato da una vecchia gonna e l'ho trovato davvero riuscito e molto simpatico!

      Elimina
  10. questi copri-cuscini sono davvero da boutique... sono d'accordo con Clara! Ma anche con Silvia perchè come sai io e la maglina non è proprio che ci amiamo sempre!
    voglio però provare anch'io accorciando il punto la prox volta!!

    il mix di grigi e pure con i cuoricini è bellissimo, così come l'idea dei laccetti!
    Ciao baci Clod

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Clod,
      la maglina è un materiale elastico che richiede un po' di pratica, ma una volta presa la mano, si rivela anche più pratica e divertente.

      Elimina
  11. ma che belli!! bravissima..sei insuperabile con i ricicli!

    RispondiElimina
  12. Ciaooo Pia. Che belli questi accostamenti di grigio, e i cuoricini danno un aspetto romantico davvero particolare :o) hai ancora maglina da riciclare? o dobbiamo aspettarci altri materiali? comunque sia, son sicura che riuscirai ad avere sempre delle belle idee. un abbraccio.Carla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carla,
      penso che per un po' la maglina la metterò da parte e che riprenderò a cucire la stoffa. Anche se continuerò a fare qualche esperimento in privato! :o)

      Elimina
  13. Ciao Pia, che belli i tuoi patchwork in libertà.. sì perchè sono divertenti, fantasiosi e di gusto! Però non ho capito una cosa a proposito del trapuntino e del plaid... tu li usi ripiegati come se fossero cuscini? Mi sembra un'ottima idea di riciclo nel riciclo.. ma non so se ho inteso bene! Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Olga,
      hai capito benissimo! Un po' per esigenze di spazio ridotto e un po' per poter cambiare misure di copri-cuscino (secondo la disponibilità del materiale), uso spesso, come imbottitura, delle copertine o dei plaid, ripiegati in misura. Funzionano benissimo, danno possibilità illimitate di misure e liberano anche l'armadio! La stessa cosa si può fare anche con vecchi maglioni o capi infeltriti o impossibili da riciclare.

      Elimina
  14. Davvero molto belli ed eleganti! Complimenti!

    RispondiElimina
  15. Bravissima Pia molto belli.... Non ci sentiamo più da un po ma ogni tanto ti pensavo....Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie SImona,
      hai ragione, ogni tanto capita di perdersi un po' di vista! Però poi ci si ritrova con piacere!

      Elimina
  16. Sono sicura che quando passo dal tuo blog trovo sempre idee bellissime e ben spiegate!
    Grazie Pia!
    Franca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Franca,
      mi fa piacere che passi a trovarmi!

      Elimina
  17. Ciao,riciclaggio idee magnifico.Week-end felice:)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thanks Ayten! Happy weekend to yuo too!

      Elimina
  18. bellissimi!!! io sto pensando di riciclare vecchi calzini per farci un paraspifferi da finestra!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Eclisse83,
      idea fantastica quella dei calzini paraspifferi! Se la pubblichi sul tuo blog fammi sapere che vengo subito a curiosare!

      Elimina
  19. Ma che belli! I cuoricini al centro poi, gli danno il tocco perfetto. Come sempre mi sorprendi con la tua creatività.
    Bravissima

    RispondiElimina
  20. bello il cuscino...anche se è così grigio....eh,eh,eh
    seguirò sicuramente tutti i tuoi suggerimenti usando i miei soliti improponibili accostamenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniela,
      i tuoi accostamenti mi piacciono sempre tanto e mettono allegria solo a guardarli! Ti invidio il talento che hai di mescolare i colori, non è una cosa semplice come sembra, quando ci provo io, faccio molta fatica e spesso il risultato è solo disordine sparso!

      Elimina
  21. Giuro! non butterò più le vecchie t-shirt
    dopo aver visto cosa ci fai ho deciso che copio tutto!
    Buona giornata, Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie laura,
      :o) buona giornata anche a te!

      Elimina
  22. che brava, hai delle idee riciclo davvero geniali a me non verrebbero mai in mente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie lscc,
      ma non è vero! La tua sciarpa in pile e cotone, mi sembra un'idea molto interessante per riciclare vecchi pezzi di pile e ritagli!

      Elimina
  23. Che bello il cuscino! grazie del tutorial, appena le mie doti di cucitrice miglioreranno ci proverò :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lisa,
      non scoraggiarti che i risultati arrivano quando meno te l'aspetti!

      Elimina
  24. bravissima, ho fatto la borsa con la stoffa di un vecchio ombrello utilissima grazie

    RispondiElimina

Non sai come fare?
1. Scrivi il tuo commento.
2. Scegli ANONIMO dal menù a tendina.
3. Clicca su PUBBLICA.
FATTO! GRAZIE MILLE!
(Il tuo commento sarà visibile solo dopo la mia lettura, ma non mi è possibile modificare in alcun modo ciò che scrivi).

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...