17 mag 2013

PRIMA ombrello...DOPO astuccio 2

Continua la mia produzione di astucci grandi e piccoli creati riciclando mini ombrelli pieghevoli. Mi sento molto "in tema"...visto che non smette di piovere e il clima è sempre più nordico!
(A proposito di umidità...un caro abbraccio a tutti coloro che soffrono di "cervicale" come me : (




Questo è un astuccio bello profondo, potrebbe essere un utile mini beauty. Per la fodera interna ho usato un ritaglio di plastica leggera arancione, ricavato da una borsa della spesa. Dentro la lampo ho inserito il cordoncino che era alla base dell'ombrello e, l'asola che lo chiudeva, l'ho cucita (nel mezzo) proprio sopra una delle due cuciture laterali, finito l'astuccio. Nel mio post precedente, ho spiegato la confezione, passo-passo.



Con le stesse istruzioni, si possono cucire dei piccoli portamatite da borsa. È sufficiente rimpicciolire la profondità e quindi, partire con due mini rettangoli di circa 7 x 18 centimetri.  Perché il risultato sia perfetto, è molto importante che i rettangoli di partenza siano il più possibile uguali. 




Un'altra versione dello stesso modello è questa, con la fodera-ombrello e l'esterno in cotone.  Il tessuto degli ombrelli si può stirare benissimo, bisogna solo proteggerlo con un pezzo di cotone, anche asciutto.



Se abbiamo un solo ombrello o se vogliamo avere un astuccio uguale dentro e fuori, basterà  unire alla zip i quattro rettangoli, facendo attenzione soltanto a posare il diritto del tessuto a contatto col diritto della cerniera e il rovescio del tessuto a contatto col rovescio della cerniera. Se poi, l'ombrello è simile al mio in foto, ancora meglio, perché diritto e rovescio sono praticamente uguali, non c'è pericolo di sbagliare!



La stoffa degli ombrelli si cuce facilmente e non è nemmeno scivolosa come sembra, pochi spilli basteranno (alle più esperte) per fissare in posizione i vari pezzi, prima delle cuciture a macchina. La zip si può anche cucire senza il piedino apposta, ricordate il mio vecchio post ? Qui l'ho riciclata da una borsa.



Con un paio di ombrelli sono riuscita a confezionare almeno 5 astucci, anche perché non tutti gli spicchi erano utilizzabili e in buono stato. Se vi piace l'idea, ma questo modello vi sembra un po' difficile, potete sempre usare queste istruzioni per realizzare un astuccio foderato con zip, in versione semplificata.



E ora... che fare dei piccoli ritagli rimasti? Combinandoli insieme, possiamo ricavare una mini busta foderata bicolore.  Potete seguire le istruzioni per cucirne una simile a questo mio post. Per la chiusura useremo un po' di  velcro e copriremo le cuciture esterne con un semplice fiocco.
                                              Ancora senza ombrello?  : )


***



I miei tutorial sono condivisi solo per uso personale (vedi disclaimer).
My tutorials are for personal use only. 

28 commenti:

  1. Risposte
    1. Grazie Daniela, spero che siano suggerimenti utili.

      Elimina
  2. Complimenti, sono veramente bellissimi!!!
    MGrazia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie MGrazia,
      merito della fantasia degli ombrelli : )

      Elimina
  3. Mi piace quest'ultimo modello della mini bustina e ottima l'idea del fiocco per coprire il velcro. Anche se tutti gli altri astucci sono OK. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marta,
      anche se non sono tipa da fiocchi, con questo materiale e fatto così, il fiocco piace anche a me.

      Elimina
  4. Quanti ne hai fatti!!!
    Uno più bello dell'altro.
    Un'idea geniale da copiare subito!!
    Margherita

    RispondiElimina
  5. Che bell'idea! Davvero non si direbbe che li hai fatti con degli ombrelli! Bellissimi!
    Baci
    Giovanna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giovanna,
      la fantasia di questi ombrelli si prestava molto bene, a volte se ne trovano di carini tra questi pieghevoli.

      Elimina
  6. Bravissima e sempre originale!!!!
    Ti volevo chiedere appena hai un minuto potresti far vedere come creare un fiocco?
    Un saluto grande Elisa.......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elisa,
      intendi un fiocco tipo quello che vedi in questa mini busta dell'ultima foto?

      Elimina
    2. Si grazie mille!!!!! Ciao ciao.

      Elimina
    3. OK! Non ti prometto niente, perchè non sono una grande amante dei fiocchi, però lo metto in lista : )

      Elimina
  7. Che brava che sei Pia!
    ma poi con tutti questi astucci che cosa ci fai?
    =)
    ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Phoebe,
      come saprai...fanno presto a scomparire! Al momento me ne sono rimasti un paio, ma temo ancora per poco! Di solito li regalo... più o meno spontaneamente : )

      Elimina
  8. Noooo, il riciclo degli ombrelli in questo modo è un'idea GRANDIOSA!!!! e la realizzazione,bhè, stupenda, ma non mi meraviglio...complimenti davvero!

    RispondiElimina
  9. Ciao Pia, e mi sembrava strano che avresti buttato i pezzettini-ini-ini che ti avanzavano?!:o)
    Davvero, son tutti bellisssimi, e...d'ora in poi sceglierò con mooooolta attenzione la fantasia dei miei ombrelli:o)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carla,
      ma sai che da un po' di tempo in qua faccio lo stesso pure io!!! : )

      Elimina
  10. Nooooo! Anche gli ombrelli! Ma quante cose mi insegni! Grande Pia!
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola,
      questa primavera così piovosa mi ha molto ispirata! : )

      Elimina
  11. mi piace un sacco...sei un genio !
    bacetti

    RispondiElimina
  12. Ciao Pia
    ricordo le tue borse di qualche anno fa...Fantastica come sempre pronta a recuperare ogni piccolo pezzettino!!
    buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Loriana,
      prossimamente ci riproverò ancora con qualche borsa-ombrello! Buona settimana anche a te! : )

      Elimina

Vuoi lasciare un commento e non sei registrata/o?
1. Scrivi il tuo commento.
2. Scegli ANONIMO dal menù a tendina.
3. Clicca su PUBBLICA.
FATTO! GRAZIE MILLE!
(Il tuo commento sarà visibile al più presto, dopo la mia lettura).