13 set 2013

BORSA da POLSO foderata

Un po' più grande di quella a righe, pubblicata nel post precedente, foderata e più sobria, 
ecco la seconda versione della borsa da polso 
che ho realizzato riciclando qualche pezzo buono di un vecchio vestito.

La chiusura è sempre con la zip che si apre al centro, sul davanti, dall'alto in basso. Per la fodera ho scelto il giallo (avanzi di un lenzuolo). In questo periodo l'abbinamento grigio e giallo mi piace da morire e userei questi due colori dappertutto: per le tende, i cuscini, le bluse, le borse, le stoviglie, i mobili, persino gli asciugamani della cucina! Dubito che mi passi presto!

GUiDA passo passo / Tutorial
Occorrente:
Un rettangolo per la fodera di circa 25 x 50 cm.
Un rettangolo per l'esterno 
(io lo taglio un po' più grande, così come mi viene e lo rifinisco dopo la cucitura).
Una zip un po' più lunga del lato corto della fodera.
Un mini rettangolo di circa 7 x 35.
Spilli e tutto l'occorrente per cucire.

                              Applicare la  ZIP...niente panico!
1. Diritto contro diritto, faccio una cucitura lungo il perimetro del rettangolo di fodera, che unisce fodera e tessuto esterno, lasciando un'apertura su un lato corto (vedi freccia a destra).
2. Dopo aver tagliato il tessuto esterno in eccesso, riporto a diritto e stiro bene, ripiegando all'interno fodera e tessuto sul tratto rimasto aperto.
3. Fisso la zip con gli spilli, diritto contro diritto, su uno dei due lati corti, i margini di cerniera e i tessuti devono coincidere.
4. Fisso una prima volta la zip, usando lo zig zag.
5. Ripasso una seconda volta, a pochi millimetri dalla prima cucitura, con un punto diritto medio, per fissare meglio la zip e coprirla di più. Attenzione a lasciare lo spazio per permettere lo scorrimento del cursore.
6. Porto il lato libero della zip fino a farlo combaciare con l'altro lato corto del tessuto (ancora libero anche lui).
7. Fisso il secondo lato della zip al secondo lato della borsa, sempre diritto della lampo su diritto del tessuto.
8. Ripeto le due cuciture descritte ai passi 4 e 5: prima sui margini con lo zig zag e poi più all'interno con un punto diritto.
9. La cerniera è a posto! 

                           Dare volume e applicare il manico... ormai ci siamo!
10. Porto la cerniera al centro, stiro e fisso con gli spilli la base (la parte dove la zip non si apre) della mia borsa che sta prendendo forma.
11. Passo un paio di volte con un punto medio per chiudere bene il fondo.
12. Taglio via il pezzo di zip che avanza e poi piego, stiro e cucio il manico, fino a ridurlo a circa 1,5 cm di larghezza. Per vedere nei dettagli come fare i manici di stoffa (non posso aggiungere altre foto a questo tutorial che è già lungo), dai un'occhiata alle mie istruzioni che trovi qui.
13. Piego e segno i due angoli per fare una cucitura che darà volume. A circa 4,5 centimetri dalla punta faccio un segno con la matita e poi traccio una riga da ripassare a macchina con un punto diritto. Per le istruzioni dettagliate sulla fattura degli angoli vedi qui.
14. La cucitura degli angoli è lunga circa 9 cm.
15. Ora devo chiudere l'altro lato e inserire il manico, comincio puntando quattro spilli, lontano dalla zip e tenendola chiusa.
16. Apro la zip, inserisco il manico proprio in coincidenza con l' apertura della lampo e fisso bene con gli spilli. Il manico viene inserito dall'interno della borsa e con i due capi che escono fuori sotto la zip.
17. Chiudo anche la seconda apertura della borsa con una cucitura diritta che fissa insieme cerniera e manico.
18. Taglio via la zip che avanza e non mi resta che riportare la borsa a diritto.


Che soddisfazione riportare il lavoro a diritto e finalmente poter guardare la borsa finita! 
Una romantica campanella appesa alla zip, renderà la nostra borsa proprio speciale 
(come fare le campanelle lo potete vedere a questo mio post del 2010).

A volte penso che è proprio impagabile poter fare qualcosa da sé 
e sono veramente grata per questo.

--- F - S P ---


--- Condivido foto e testi solo per uso personale ---
--- Non amo vedere le mie foto pubblicate su Facebook ---
--- For personal use only --- 

31 commenti:

  1. Sei proprio un portento Pia, stavo ancora gustando la tua precedente versione e questa mi piace moltissimo (compresi i colori). Complimenti e grazie a te di esistere con la tua creatività e la tua voglia di farci venire la curiosità di provare! Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Marta che mi segui sempre! Sono proprio contenta di riuscire a comunicarti la mia passione per il cucito! Un caro abbraccio!

      Elimina
  2. Grazie per il tuo ennesimo coinvolgente e accattivante tutorial. Li vorrei fare tutti i lavori che proponi che come li spieghi tu nonlispieganessuno ma ho sempre mille lavori in mezzo. Oggi per esempio ho smontato un mini ombrello, bello tutto colorato con i colori della pace, mica lo potevo buttare! Cercherò di realizzare una delle tue borsine.
    Un caro saluto
    Germana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che no! Non si butta mica via un ombrello simile!!! Ma guarda che anche questa borsina qui, secondo me, può venire benissimo con l'ombrello colorato! Io ci proverei. Fammi sapere! Grazie Germana, un caro saluto a te!

      Elimina
  3. una ne pensi e cento ne fai: questa è grande!
    Sandra

    RispondiElimina
  4. Ho provato a fare una versione foderata subito prima che tu postassi questa, mi sono basata sull'"Astuccio bombato" e sull'"Astuccio foderato", e ho applicato un manico corto dall'estremità all'altra del lato piatto... Bellissima questa grigia e gialla!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fantastico! (Purtroppo hai dimenticato di lasciarmi il tuo nome)
      Lo penso spesso che tra i miei lettori ci sono delle persone in gamba! Complimenti per lo spirito di osservazione! Buona anche l'idea di applicare il manico ai due lati. Grazie per avermelo fatto sapere!

      Elimina
    2. Hai ragione! Mi chiamo Roberta

      Elimina
    3. Bentrovata Roberta!

      Elimina
  5. Davvero molto carina.. la forma della borsetta la trovo geniale!
    Un saluto
    Sere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sere,
      mi dai l'occasione per ricordare che l'ispirazione del modello l'ho presa da un blog russo. L'ho citato sul post della prima versione ma non è male ripeterlo. Il link al blog in questione è:
      http://translate.google.com/translate?hl=en&ie=UTF8&prev=_t&rurl=translate.google.com&sl=ru&tl=en&twu=1&u=http://www.liveinternet.ru/users/orhideya6868/post172066279/&sandbox=0&usg=ALkJrhjjaUuCiI4EtCUBJYywhgWRNzN2Jw

      Elimina
  6. Pia è troppo carina ... viene voglia di tagliar tutto meglio riflettere un attimo ... ma è da farsi senz'altro ... sei sempre una fonte di idee ...bacioni ...giusi_g

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giusy,
      in questo caso, basta poco tessuto, direi che puoi lanciarti nel taglio senz'altro! : )

      Elimina
  7. Che bella Pia, mi piace tantissimo!

    RispondiElimina
  8. E comunque hai ragione. Anche io ringrazio per questo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola,
      la mia mamma mi diceva sempre: "Impara l'arte e mettila da parte". In effetti, aveva ragione, arriva sempre il momento in cui il "fai da te" torna davvero utile, e per diversi motivi! E trovo che sia una ricchezza, una risorsa di cui essere grati.

      Elimina
  9. Hai sempre bellissime idee da proporci! Giallo e grigio in effetti è un perfetto abbinamento e mi piace tantissimo la forma che hai dato alla tua borsa!!! Complimenti davvero!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Debora,
      il grigio con il giallo mi sta facendo diventare matta! : ) Sono contenta che piace anche a te!

      Elimina
  10. Uh ma che bella!
    Ancor di più della precedente che già era molto bella!

    Grazie anche per il tutorial!
    Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Mary,
      fammi sapere se il tutorial ti sarà utile!

      Elimina
  11. Ogni volta che vengo qui non resisto e voglio provare a fare le tue meraviglie, sei veramente bravissima e così gentile da condividere e insegnarci le tue creazioni!
    Grazie a presto
    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Vale!
      mi fa piacere che apprezzi! In effetti mi piace fare un po' la maestrina ; ) però... mi fa piacere quando riesco anche a trasmettere la mia voglia di passare qualche informazione utile e che può aiutare a risparmiare del tempo prezioso.

      Elimina
  12. Bellissima mi piace. Cercherò tra le mie stoffe e cerniere per farne una! Aspetto con ansia il tutorial per fare gli angoli per dare volume. Io li faccio già ma manco una volta che vengano uguali.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Valeria!
      Hai centrato proprio la piccola tragedia degli angoli! In effetti bisogna rassegnarsi ad accettare che vengano un po' diversi. Qualche piccola imperfezione fa anche parte del fascino del fatto a mano! Penso di riuscire a pubblicare presto il tutorial che aspetti, intanto, prova a vedere se questo mio vecchio post può servirti:
      http://filo-so-pia.blogspot.it/2010/05/l-astuccio-bombato.html

      Elimina
  13. E' davvero chiccosa!E che bel tessuto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Francesca,
      il tessuto l'ho preso da qualche ritaglio buono di un vecchio vestito, in effetti rende molto di più come borsa!

      Elimina
  14. Splendido e utilissimo tutorial.
    Angela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Iris,
      le fotografie sono un po' piccole dentro al collage, però, il tuo commento mi rassicura sul fatto che forse è ugualmente abbastanza chiaro.

      Elimina

Vuoi lasciare un commento e non sei registrata/o?
1. Scrivi il tuo commento.
2. Scegli ANONIMO dal menù a tendina.
3. Clicca su PUBBLICA.
FATTO! GRAZIE MILLE!
(Il tuo commento sarà visibile al più presto, dopo la mia lettura).