21 dic 2013

Lumino mandarino

Illumina e profuma la mia tavola di oggi, buio e piovoso primo giorno d'inverno, ma non poteva esserci giornata migliore per goderselo, insieme al mio classico risottino alle verdure che ho in programma (fra poco) per pranzo! È pronto in 5 minuti (il lumino : )


Ho scelto il mandarino più bello, l'ho tagliato a metà e, come si nota, ho svuotato l'interno (che è sparito subito). La buccia è tutto quello che mi serve per realizzare questo eco lumino (se poi si fa la candela con la cera di soia), insieme a qualche chiodo di garofano.



È una piccola idea che rimandavo da tempo e stavolta, quando l'ho ritrovata sul blog di Jud: "Jud artes(obrigado!), mi sono finalmente decisa a fare una prova, pensando alla tavola di Natale. La stella rimasta dal taglio, finirà insieme a tutte le altre, sempre ricavate dalle bucce di arance e mandarini. Anche loro serviranno a decorare la tavola delle feste (e non solo). Più particolari al mio post dell'anno scorso.



Ormai il riso è pronto e anche le biete dentro la vaporiera, 
ma anche il mio lumino è a posto, finito e acceso!


Quest'anno la mia tavola di Natale sarà luminosa e profumata di sicuro.
Buon Appetito! Ops...

* * *   B u O n  *  N a A l e !   * * *

Aggiornamento 1 
Angela di "Borsette fatte a mano e molto altro" con le bucce d'arancia inventa...andate a sbirciare!
Aggiornamento 2
Sindel di "Barucca di una zucca" sa come si fanno le candele di soia, voglio imparare anch'io!

--- F S - P ---




Condivido foto e testi solo per uso personale (vedi disclaimer).
My tutorials are for personal use only.

60 commenti:

  1. Sempre ispirazioni a casa tua cara Pia! Bell'atmosfera e chissà che profumo. A me il profumo del mandarino fa subito venire in mente il Natale!
    Ti abbraccio e auguro feste serene e colme di affetti
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cara Silvia,
      oggi era proprio la giornata ideale per una candelina accesa! Un caro abbraccio a te!

      Elimina
  2. Stupenda quest'idea. Pazienza che non riesco a tagliare con le formine le bucce!!! Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marta,
      se non hai le formine, puoi disegnare una stella e poi tagliarla con un coltellino affilato. La formina è solo più veloce e precisa. Ciao!

      Elimina
  3. la luce della candelina e il profumo di mandarino, conubbio perfetto per un'atmosfera natalizia

    tanti auguri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniela,
      tanti auguri anche a te!

      Elimina
  4. come siamo in sintonia ... ho fatto le stesse stelline per decorare i pacchetti dei biscotti ....con qualche filo di raffia .... ma il lume .. te o copio mia cara mica crederai che mi fatccio scappare l'idea.... mitica ... ti abbraccio e ti rinnovo i miei auguri più cari ....
    bacioni
    giusi_g

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giusi-g,
      tieni presente che se vuoi usarli per decorare la tavola, devi prepararli poco prima, perchè dopo qualche ora (specialmente poi col caldo della candela) la parte superiore si deforma e si secca. Bacioni a a te!

      Elimina
  5. Risposte
    1. Grazie Silvia,
      l'idea purtroppo non è mia e mi associo ai tuoi complimenti per chi l'ha "generata". Mi piace pensare che si tratti di qualcuno che adora il profumo degli agrumi, come me!

      Elimina
  6. chissà che buon profumo, che ricorda il Natale..........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. EH sì! Il profumo non è mancato oggi! E nemmeno un po' di odore di bruciato...a dire la verità, perchè una punta di stella, compreso il chiodo di garofano, si sono un po' anneriti. Devo ricordarmi di controllare che il lumino stia bene diritto dentro al mandarino. Grazie Andreina!

      Elimina
  7. Che bell' atmosfera!! mi piace moltissimo l'idea delle candeline nell'arancio, mi sembra di sentirne il profumo.
    Bello l'alberello.
    Buon Natale
    Dany

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Dany,
      sono contenta che hai notato anche il mio alberello 2013. È qui vicino a me e lo sto guardando mentre ti scrivo.

      Elimina
  8. Sempre belle le tue creazioni! Buon Natale anche a te cara Pia!
    Flavia

    RispondiElimina
  9. Come sempre dai delle idee bellissime.....che copierò!
    Tanti auguri di serene Feste.
    Franca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Franca,
      è la forza della natura e della semplicità!

      Elimina
  10. Che bello il mandarino luminoso! Anche a me il mandarino evoca le festività: un tempo quando arrivava S.Lucia portava anche noci e mandarini insieme ai (pochi) regali..
    Un augurio di un sereno Natale!
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carmen,
      è proprio vero! Il cibo era rispettato e considerato prezioso e importante!

      Elimina
  11. Mi sembra di sentirne il profumo!!!
    Buone feste!!!!

    RispondiElimina
  12. Che carina l'idea! chissà se fra le mille cose da finire riesco a fare qualche stellina!!! Che dicidevo mettere al forno le bucce ho basta sul calorifero? Buon Natale Sereno!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Piera,
      le bucce non devono passare al forno, le devi solo mettere a seccare vicino al calorifero ma non proprio sopra, altrimenti si asciugano troppo in fretta e tendono ad arricciarsi. L'ideale sono le bucce più fini.

      Elimina
  13. Che carino, e chissà che buon profumo, il profumo del Natale, che sa di agrumi, di cannella e di biscotti. Buon Natale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura,
      eh sì, anche per me quelli che citi sono proprio i profumi del Natale!

      Elimina
  14. Adorabile Pia!!!! Ecoluminoprofumoso! l'idea di riutilizzare la buccia dei mandarini.....è, per me (grazie a te!) come la stampa su stoffa! Irresistibile! Pia, auguri felici per i giorni di festa che stanno arrivando! Buon tutto! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Angela,
      mi piace questa nostra sintonia sulle bucce e non solo! : ) Ho visto i tuoi bellissimi fiori e non posso non mettere il link al tuo simpatico post!

      Elimina
  15. Ci hai dato un'idea troppo carina! La rifarò di sicuro!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giorgia, un abbraccio a te!

      Elimina
  16. grazie perchè continui a condividere le tue idee.
    auguri di buone feste!
    Alma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Alma,
      che continui a seguirmi con affetto!

      Elimina
  17. Pia hai visto che Doria di Unideanellemani li borda con l'uncinetto? Bellissimi!!!! Dei tuoi sento il profumo fin qui! Buon Natale di cuore... Ciao bella Pia!
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola,
      ora vado subito a vedere l'originale idea di Doria!

      Elimina
  18. Carissima Pia,
    le foto del tuo lumino spigionano il calore e il profumi dei questo periodo dell'anno.
    E' semplicemente adorabile e di grande effetto.
    Anch'io sto conservando i ritagli dei mandarini x abbellire la tavola di Natale ^-^
    Grazie per averci regalato questo tutorial meraviglioso.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Nunù,
      chissà come userai i tuoi ritagli di mandarini! Adesso mi hai fatto incuriosire! : )

      Elimina
  19. Che bella idea, Pia!
    L'anno scorso, per abbellire la tavola di Natale, avevo fatto una cosa simile: arance decorate con chiodi di garofano..ma a questo non avevo proprio pensato! Per la notte della vigilia sarebbe davvero l'ideale. :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marta,
      bella l'idea di usare le arance per la tavola delle feste! Me le immagino già, magari con i chiodi di garofano che formano una stella o un fiocco di neve!

      Elimina
  20. Che bella idea Pia, quasi quasi se riesco a trovare un po' di tempo ne preparo alcuni per Natale! Ti auguro buone feste!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sara,
      spero proprio che ti riesca di trovare il tempo di prepararne qualcuna!

      Elimina
  21. Che bella questa lanterna Pia, semplice e d'effetto! Io utilizzavo la combinazione "buccia d'arancio + chiodi di garofano" come profuma ed era fantastico! :) Un abbraccio e ti auguro buone feste!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sindel,
      mi hai ricordato che le candele di soia le ho scoperte la prima volta leggendo il tuo bellissimo post, ora aggiorno il mio con il tuo link! Un abbraccio a te!

      Elimina
  22. Sempre belle e originali le tue idee cara Pia!!
    Un bacione e tantissimi auguri anche a te!!
    Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elisa! Un bacione e un abbraccio!

      Elimina
  23. Fantastica Pia!! Le candele sono bellissime... e mi sa che copio spudoratamente per la mia tavola di natale!!! Domani provo!! E anche l'albero è un amore... tantissimi carissimi auguri di cuore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Clod!
      Scegli un mandarino/clementino con la buccia più spessa che fai prima a svuotarlo!

      Elimina
  24. Carissima sei sempre super genialissima!
    Quest'anno purtroppo non ho addobbato granchè,
    ma il tuo mandarino bellissimo devo assolutamente realizzarlo come lanterna per la tavola di Natale!
    Grazie mille ed Augurissimi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Mary,
      vedrai che ti piacerà! E poi si fa in pochi minuti.

      Elimina
  25. Tantissimi auguri per un Sereno Natale.
    Barbara.

    RispondiElimina
  26. Sempre geniali le tue creazioni fatte con cura e amore :))) un felicissimo Natale :)))

    RispondiElimina
  27. Che belle cose che si possono fare con gli elementi naturali. Un'idea semplice che dà un senso di calore ed accoglienza!
    Sono certa che le tue feste saranno luminose e profumate come descrivi!
    Un abbraccio affettuoso e tanti auguri di cuore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie CLara,
      è vero! La natura ci mette a disposizione tutto quello di cui abbiamo veramente bisogno! Noi, purtroppo...non siamo più
      capaci di vederlo.

      Elimina
  28. Perdona il ritardo cara Pia..sto sempre di corsa! Ma eccomi qua..la tua idea è per me dolcissima adoro anchio mettere in Soffitta i profumi della natura..ma non avevo mai pensato di svuotare un mandarino per poi farne un portatea..bellissima idea! Buon Natale carissima!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Piera,
      non si è mai in ritardo per gli auguri...fanno sempre comodo! : )

      Elimina
  29. Bello! ci proveremo sicuramente!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille a tutto il gruppo!

      Elimina
  30. Bella bella bella come idea!!!! Tanti auguroni di buon anno!!!

    RispondiElimina

Vuoi lasciare un commento e non sei registrata/o?
1. Scrivi il tuo commento.
2. Scegli ANONIMO dal menù a tendina.
3. Clicca su PUBBLICA.
FATTO! GRAZIE MILLE!
(Il tuo commento sarà visibile al più presto, dopo la mia lettura).