20 feb 2015

Cucito divertente: COPRiLiBRO da busta di plastica

Con la complicità della nostra "macchinetta" possiamo osare qualche punto 
anche su materiali particolari.

Ad esempio, le buste di polipropilene da scuola e ufficio
(quelle che usiamo nei raccoglitori ad anelli).
A me serviva un coprilibro da fare al volo e così... ho inventato il mio sistema.


Per prima cosa ho aperto la busta 
eliminando la parte forata e tagliando lungo il lato chiuso.
Quindi, ho inserito il mio libro da coprire (con la piega di metà busta al centro del dorso)
e ripiegato, verso l'interno della copertina, la parte di busta in più, 
che andrà a creare la "taschina" interna.


Con 4 graffette di metallo ho fissato la busta alla copertina
e, contemporaneamente, ho  preso le misure dei 4 angoli.


Ho sfilato con delicatezza la copertina (attenzione a non muovere le graffette)
e premuto bene lungo le pieghe.
A questo punto, ho le misure del mio copri-libro, da graffetta a graffetta
(controllo che siano giuste, avvicinando il dorso del libro).


A occhio, ho fatto una prima cucitura a punto diritto (lunghezza media), 
per fissare i risvolti e creare il coprilibro. 
(Del nastro adesivo di carta, può aiutare ad avere una riga da seguire).

Non c'è bisogno di accorgimenti particolari per cucire questo materiale piuttosto morbido,
è solo un po' scivoloso sotto al piedino e quindi, 
sarà impossibile ottenere una cucitura bella diritta
(va detto per il "club dei precisini").


Dopo aver completato con altre due cuciture e il filo di colori diversi
(sono molto vicine e a tratti si incrociano o si sovrappongono),
ho tagliato via la parte di troppo, molto vicino alle cuciture.
Ecco fatto!

Libro sistemato e copertina fuori pericolo!

--- F - S P ---


--- Condivido foto e testi solo per uso personale ---
--- For personal use only --- 

26 commenti:

  1. Idea favolosa! Anzi :-D di più!
    Per me che i libri li tengo in borsa e li leggo solo fuori casa...in treno...dove capita, le copertine spesso si rovinano tantissimo.
    Ci provo! Grazie per la dritta e buon we ♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io i libri li leggo in giro! In questo caso, però, era un libro preso in prestito da un'amica e non volevo sciuparlo. Grazie a te pinkg e buona domenica!

      Elimina
  2. Bravissima Pia sei eccezionale , una fonte di ispirazione continua.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marea!
      (Purtroppo non riesco a risalire al link del tuo blog è una tua scelta?)

      Elimina
  3. oh santo cielo ... stupendo... io sono una patita per le copertine ... li rivesto tutti i libri .....un idea strato*filo-so-pi-ca.
    da appuntarsi .... buon fine settimana
    giusi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io i libri non li rivesto proprio tutti, però le copertine piacciono anche a me e in particolare quelle trasparenti.
      Grazie giusi_g, buona domenica a te!

      Elimina
  4. Ciao Pia, divertente e soprattutto economico! Brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, sì, vero, sicuramente economico!
      Grazie Cecilia!

      Elimina
  5. semplice e fantastica idea....come sempre brava!!!

    RispondiElimina
  6. ottima idea! copio! buona serata Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon lavoro e buon divertimento! Buona serata a te, grazie Laura!

      Elimina
  7. Ciao Pia, ma tu cuci proprio su tutto! Anche a me piace sperimentare con materiali diversi dalla stoffa ma alle buste portadocumenti non avevo ancora pensato! Mi ispira, grazie per l'idea ;)
    PS: semplice ed efficace la tua copertina. E il libro sembra interessante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà ho sempre paura di rovinare la macchina e non esagero proprio per questo motivo, però, fare dei tentativi di cucito anche su materiali insoliti, mi piace molto. Grazie Sara!
      (Il libro è molto interessante, anche se abbastanza impegnativo, me l'ha prestato l'amica Loredana, con la quale condivido la passione per le letture di psicologia).

      Elimina
  8. Risposte
    1. Ma no dai! L'idea è solo un piccolo spunto di riciclo. Grazie sara!

      Elimina
  9. Idea favolosa che ho subito memorizzata... adoro i libri e quindi mi piace proteggerli, meglio se con copertine trasparenti ;-)
    Tante serene e gioiose giornate
    nonnAnna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere, grazie nonnAnna!

      Elimina
  10. ben fatto...nn ci avevo mai pensato...grazie.glo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nemmeno io! Sono le idee che ti vengono al momento del bisogno. Grazie a te glo!

      Elimina
  11. Idea originale......ci provo anch'io!!
    buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon lavoro e grazie Roberta, buon inizio di settimana a te!

      Elimina
  12. Questo espediente è davvero utilissimo, ma anche divertente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Mary, è sempre divertente cucire materiali particolari come questo.
      Grazie!

      Elimina
  13. Bel risultato con poco sforzo! Adattamento utilissimo!
    Un'altra bell'idea delle tue Pia!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti la tua espressione "con poco sforzo" ha colto in pieno lo spirito dell'idea. Grazie CLara!

      Elimina

Vuoi lasciare un commento e non sei registrata/o?
1. Scrivi il tuo commento.
2. Scegli ANONIMO dal menù a tendina.
3. Clicca su PUBBLICA.
FATTO! GRAZIE MILLE!
(Il tuo commento sarà visibile al più presto, dopo la mia lettura).