30 ott 2015

Mini astuccio multitasche

È proprio mini...ma si fa in tre!


Quando si apre, ci sono 3 tasche che possono raccogliere piccoli oggetti, 
come ad esempio le chiavette del PC, facili a perdersi (a me serviva proprio per questo).

Tutto ha inizio da una striscia
È stata proprio una striscia di jeans a darmi l'idea. E in effetti, basta poco altro. 
Anche se il materiale ideale per confezionarlo, è un tessuto di medio spessore che non sfilacci, tipo alcantara, pelle sintetica leggera, camoscio sintetico e simili. 
Per confezionarlo ho pensato di fare così:
1. Ho tagliato una striscia di circa 29 x 8 cm (sfilacciata sui lati lunghi). 
Ho fatto una cucitura zig zag lungo un lato lungo. 
A questo punto, si può anche cucire un pezzo di velcro, proprio sulla linea di piegatura.
Ho piegato la striscia a metà come in foto.
2. Ho incollato del nastro adesivo di carta a 5 centimetri di distanza dalla linea di piegatura,
come traccia per la prima cucitura 
e ho ripetuto la stessa operazione a distanza di altri 5 centimetri per una seconda cucitura.
3. Ho fatto due cuciture diritte, rispettando la distanza dei 5 centimetri (vedi foto).


4. Ho aperto le tasche formate dalle due cuciture, inserendo le dita.
5. Ho pressato le tasche aperte, facendo combaciare le cuciture (vedi foto).


6. Ho tagliato un rettangolo di circa 10 x 15 centimetri (sempre nel jeans) 
che servirà da retro e mini patella di chiusura.
7. Ho posizionato la striscia con le tasche sopra il centro del rettangolo, diritto su diritto, 
a filo della base, con la cucitura zig zag in alto (vedi foto).


8. Ho inserito il piedino per cerniere, per cucire il più vicino possibile alle tasche. 
(Chi ha la possibilità di spostare l'ago, non deve cambiare piedino).
Ho iniziato a cucire un fianco dell'astuccio, poi ho cucito la base e, infine, l'altro fianco.
La cucitura della base è il passaggio che richiede più attenzione, perché bisogna stare attenti a prendere tutti i vari "strati" di stoffa e lo spessore può dare qualche problema.
Non scoraggiatevi e fate come me, ripassate più volte sulla prima cucitura.


9. Fatte le cuciture, ho tagliato via la stoffa di troppo a circa 1 cm dai punti.
Ora l'astuccio può essere riportato a diritto, spingendo fuori le tasche, piano piano,
dalla base verso l'esterno.


10. Riportato l'astuccio a diritto, ho ripiegato verso l'interno i due lati della patella
e ho rifinito con una passata di zig zag.


Infine, ho applicato del velcro per tenere chiusa la patella.
(Non avevo voglia di tribolare per cucirlo e l'ho incollato con la colla a caldo).


Il jeans è sempre unico e inimitabile, però anche più difficile da cucire e risvoltare,
se usiamo materiali più morbidi, la confezione sarà più semplice e piacevole.


Modificando le misure della striscia e del rettangolo, avremo un astuccio adatto 
anche come portamonete o porta assorbenti / salva slip da borsa.
Ma...ora mi accorgo della data di oggi!  Siamo a un passo dalla notte di Halloween!
Adesso capisco tante cose!  :)



--- Condivido foto e testi solo per uso personale ---
--- For personal use only ---

33 commenti:

  1. Bellissimo !!!!! per le chiavette di sicuro ....prima di trovarla devo ravanare mezzora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero? Succede anche a me e un astuccino così mi serviva proprio! Grazie Miriam!

      Elimina
  2. no daiiiiiii è troppo belloooooooo ... mi piace da morire ... che c'è dentro ???? gli spiritelli .... trovo un tessuto adatto anche se mi piace tantissimo il jeans ... ma l'ultima volta ho mandato in tillt la macchina da cucire .... buon fine settimana un abbraccio
    giusi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì! Mi hanno fatto compagnia anche gli spiritelli! :)
      Riguardo il jeans è vero che può creare delle difficoltà, si può provare usando qualche accorgimento: usare l'ago per il jeans (si trova in quasi tutti i super ormai), pressare bene il tessuto (anche usando il ferro da stiro) e cucire piano piano.
      Grazie giusi, buon fine settimana e un abbraccio a te!

      Elimina
  3. bellissima idea!!
    baci e fusa
    Paty

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che l'idea piaccia anche a te, grazie Paty! Baci!

      Elimina
  4. Sei un fenomeno !!!!!cercavo un astuccio per le chiavette ,che sono masempre sparse nella borsa !!!!Da copiare subito!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti confermo che come astuccio per le chiavette funziona bene. Buon lavoro e grazie Marea!

      Elimina
  5. Ciao Pia, mi piacciono moltissimo i tuoi astuccetti, ma mi sembrano un po' complicati da fare…me li studierò con calma..
    Un caro saluto e buona domenica!!
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carmen! Non ti scoraggiare, perché, come sai bene, è sempre più complicato spiegare che fare. Se ti senti un po' indecisa, comincia a fare una prova con le misure più grandi e usando un cotone pesante da rifinire a zig zag. Gli unici due passaggi delicati, sono: il n° 8, la cucitura della base e, subito dopo, quando devi riportare a diritto. Per qualsiasi chiarimento, sono qui! Grazie e buona domenica a te!

      Elimina
  6. Ma che bella idea! Ottima per organizzare tutte quelle piccole cose che altrimenti vagherebbero alla rinfusa nella borsa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, anche da tenere in borsa per piccoli oggetti può essere comodo e funzionale. Grazie Valentina!

      Elimina
  7. Geniale Pia....grazie per il tutorial .....spiegato benissimo !
    Gio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Menomale Gio! Non è facile cercare di spiegare certi passaggi. Grazie mille!

      Elimina
  8. Come al solito grande idea e di semplice realizzazione!
    Pia, volevo chiederti che tipo di macchina da cucire usi, la mia è una singer base, di quelle economiche e faccio un po' fatica a cucire tessuti spessi o fitti come il jeans. Hai qualche consiglio da darmi? Grazie e complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho una Necchi elettronica che ormai ha più di 20 anni, ma mi segue ancora bene. Con la tua Singer, puoi sempre continuare a fare delle prove, perché ci sono diversi tipi di jeans, c'è anche quello più leggero. Il consiglio che ti posso dare è quello di usare un ago più grosso, del tipo per jeans (in alternativa può andare bene anche un ago per la pelle) e di appiattire bene il tessuto. Non arrenderti alle prime prove, continua a fare dei tentativi con diverse stoffe e cerca di prendere confidenza con la tua macchina. Se vuoi approfondire l'argomento, puoi inviarmi il modello della tua macchina via mail. Grazie a te!

      Elimina
  9. ...quando si dice: "basta poco, che ce vo'? Brava Pia......il miniastuccio è perfetto per le chiavette! Io ne ho una che porto sempre con me, ma la aggancio (per ora!) ai manici...ora che c'è il tuo tuto non ho più scuse....e quindi devo farlo! E poi il jeans per me è perfetto! Buona domenica....e scusa se non ho ancora risposto alla tua mail. Avevo scaricato Skype......ma devo imparare ad usarlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In questo caso, basta davvero poco più di una striscia di tessuto e anche la fattura è piuttosto rapida. Buon inizio di settimana a te e... a sentirci presto via Skype!

      Elimina
  10. Carinissimo, sembre belle le tue idee!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come spesso succede, le cose piccole sono anche più simpatiche. Grazie sara!

      Elimina
  11. Che carino!Questa sembra una cosa che sarei in grado di fare anch'io!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certo Francesca! Vai tranquilla!

      Elimina
  12. Ciao Pia, ma come ti vengono le idee? A questa confezione non sarei arrivata nemmeno pensandoci 100 anni! Proprio brava! Mi piace molto molto il piccolo astuccino per le chiavette e mi vengono in mente vari altri usi...utilissimo e carinissimo, cosí compatto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara! L'idea originale non credo che sia mia, probabilmente mi è rimasto in testa qualcosa di simile che devo aver visto tempo fa in un negozio, ma non mi ricordo dove e quando. Poi, la necessità di risolvere un problema, fa il resto. Sono contenta che ti sia piaciuto!

      Elimina
  13. Uhhhhh come mi servirebbero! Ho tutto in giro nella borsa e non trovo mai niente! Ci vedi sempre lungo Pia!
    Vanno bene pure per qualche mostriciattolo per Halloween... anzi, mi sembra di vedere che se ne sono già appropriati... e adesso?
    Ehehehe!
    Bacioni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :))) Adesso li devo adottare come assistenti! Bacioni a te!

      Elimina
  14. Guardandolo bene ho pensato subito ad un mini portamonete. Mi piace molto quello arancio. Bella la fattura di entrambi e la super sarta Pia. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo con te, fa proprio pensare a un portamonete e potrebbe essere un'idea regalo adatta anche per un ragazzo. Grazie Marta!

      Elimina
  15. Fantsticaidea credo la realizzerò, ho giusto dei pezzetti di jeans avanzati ^_^
    Grazie per averla condivisa
    Ciai Betty23 ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perfetto Betty! Per qualsiasi chiarimento, sono qui.Grazie a te!

      Elimina
  16. Cara Pia, oltre che davvero delizioso è grandioso!

    RispondiElimina

Vuoi lasciare un commento e non sei registrata/o?
1. Scrivi il tuo commento.
2. Scegli ANONIMO dal menù a tendina.
3. Clicca su PUBBLICA.
FATTO! GRAZIE MILLE!
(Il tuo commento sarà visibile al più presto, dopo la mia lettura).