23 gen 2016

Tracolla sfoderata con zip e tasca applicata

Quando devo tagliare e cucire una nuova tracolla per me (le uso da anni), 
ormai mi piace che sia veloce da realizzare e molto pratica. 
Nelle foto o quando guardo le vetrine, mi attirano le forme strane e i particolari originali 
ma alla fine, per me, scelgo sempre i modelli più semplici, i colori neutri o il nero.


Il mio modello preferito è praticamente una busta 
con una grande tasca sul davanti e gli angoli cuciti a creare volume.
L'importante è trovare qualche avanzo un po' speciale e curare le rifiniture.

Comincio con il tagliare un rettangolo di tessuto, circa 46 X 68,
lo piego a metà, ci applico una zip e chiudo i fianchi con la cucitura inglese.
Ricopro le due parti finali della lampo con un quadratino di tessuto.
La zip deve avanzare di qualche centimetro, da tutti e due i lati.


Evito di cucire la zip, sui primi 3/4 centimetri all'inizio e alla fine dell'apertura,
per muovere il piedino in comodità durante le due cuciture sui fianchi.
In foto, spero che si riesca a notare lo spazio non cucito della cerniera,
la cucitura inglese (a rovescio) e come ho ricoperto e preparato la parte finale della zip 
(che poi fisso con una cucitura a macchina).


Sul davanti della busta, riportata a diritto, applico una tasca, sempre con zip.
(Ho in  programma di scrivere un post dedicato al mio modo di cucire questo tipo di tasca).
Va benissimo anche una tasca chiusa con il velcro.


Preparo anche una  tasca volante da inserire all'interno della borsa e fermare 
a macchina, con una sola cucitura, sulla parte alta (e filo in tinta), 
per nasconderla il più possibile.


Ecco la tasca interna al suo posto a borsa finita.


Ora è il momento di pensare alla tracolla (niente paura).
Non amo tribolare con i manici, specialmente quelli troppo lunghi, quindi,
compero in merceria del materiale sintetico a metraggio (quello nero in foto), 
che si cuce molto bene con ago e piedino normale e si può anche rivestire di tessuto.
Per una tracolla classica, ne basta un metro e 50. 


Prendo le misure della tracolla, indossando la borsa e fissando con gli spilli.
Le cuciture a macchina, andranno poi a creare la classica croce 
con la quale si fissano spesso i manici.
La tracolla è posizionata sulla cucitura dei fianchi a qualche centimetro di distanza dalla zip.
La parte finale della tracolla, viene prima "sistemata" (altrimenti sfilaccia tantissimo) 
passando velocemente la fiamma di un accendino.


A questo punto, la borsa può essere già finita
però la forma è piuttosto squadrata e rigida (simpatica, però più adatta alla stagione estiva).
Per ottenere un effetto più morbido, basta lavorare sugli angoli.

Di solito, lavoro gli angoli all'interno delle borse, usando la tecnica del finto soffietto.
Questa volta, però, li ho cuciti all'esterno, in stile giapponese, 
fermando semplicemente la punta, sulla cucitura del fianco
con qualche punto cucito a mano e filo doppio in tinta.


Il risultato finale del lavoro è una tracolla capiente ma leggera e pratica.


Lo stile è semplice e sportivo.
Le mie tracolle invernali sono piuttosto grandi, perché devono poter contenere,
all'occorrenza, cappello, guanti e qualche volta anche la sciarpa. 
Per un modello più "dolce" occorre rimpicciolire un po' il rettangolo di partenza.




--- Condivido foto e testi solo per uso personale ---
--- For personal use only ---

33 commenti:

  1. Ciao Pia, che bella la tua nuova borsa, mi piace moltissimo!
    Pratica ma anche molto chic nella sua essenzialtà, bello anche l'abbinamento dei tessuti e il piccolo tocco delle perle in rosso, bravissima!
    Buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I tessuti li ho ritrovati nell'armadio mentre cercavo dell'altro (come al solito)! Erano due rettangoli della misura giusta e mi hanno subito invogliata a cucire la tracolla che mi serviva. Sono contenta che ti piaccia, grazie Carmen!

      Elimina
  2. Anche io ammiro le borse particolari e "complicate" poi però per me rimango sul semplice. La tracolla è comodissima, anche se in alcune situazioni mi sono abituata (su richiesta della mia spalla) allo zaino, che è decisamente più comodo per portare anche la spesa ;)
    Mi piace il tuo medoto semplice di assemblare la borsa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Elle! Anche lo zaino è un'ottima soluzione e ho in mente un progetto, proprio per la spesa, che spero di riuscire a realizzare presto. Mi fa piacere che ti sia piaciuto il mio modo veloce di assemblare la borsa, grazie!

      Elimina
  3. Mi piace tantissimo Pia, che belle le stoffe! Il riquadrino con la piccola etichetta e le perline rosse danno un tocco speciale :) Una borsa cosí é anche il mio tipo ;)
    Ciao,buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sara! Le stoffe sono state un colpo di fortuna, le ho ripescate per caso (a volte succede!). Le rifiniture sono la parte più divertente e quindi le faccio sempre con piacere :) Buon inizio di settimana a te!

      Elimina
  4. Mi piace leggere le tue spiegazioni sempre chiare ed utili . La borsa è bella e pratica, aspetto il post per la tasca con cerniera! Buona serata
    Isabella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il post sulla tasca con la zip a modo mio, lo metto in lista per riuscire a pubblicarlo a breve. Tanto dipende anche dalle giornate cupe e senza luce che non mi permettono di fare le fotografie quando sto lavorando. Grazie Isabella e buona serata a te!

      Elimina
  5. Non ci crederai ma è da TANTO tempo che sto cercando una tracolla carina ....eccola finalmente !!!!!!!!!!!! E' BELLISSIMA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dai! Sono proprio contenta! Grazie Miriam!

      Elimina
  6. Molto bella Pia la terrò come una borsa da fare.
    Grazie per le tue sempre buone spiegazioni
    Ciao Betty ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Betty! Fammi sapere e tienimi al corrente che mi interessa molto! Ciao!

      Elimina
  7. Bella questa tracolla!
    Grazie per il tutorial molto preciso!
    Buona domenica
    sabrina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo, questa volta sono riuscita a realizzare poche foto e quindi solo una rapida sequenza di esecuzione, ma spero che posso servire lo stesso a chi è interessato a questo genere di borse. Buon inizio di settimana e grazie a te Sabrina!

      Elimina
  8. sempre precisissima. Il risultato è perfetto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniela, ma guarda che il risultato non è per niente perfetto, diciamo funzionale e pratico, questo sì!

      Elimina
  9. complimenti, i tuoi lavori di cucito sono sempre belli e le tue spiegazioni chiare....peccato io sia un po imbranata col cucito (come mi diceva sempre la mia mammina)
    Buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh...ognuno di noi ha le sue abilità! Grazie Andreina e buona settimana anche a te!

      Elimina
  10. Ciao Pia, la tua borsa è veramente bella! Piacerebbe molto anche a me imparare a cucirne una... ma sono una principiante totale e non ho mai cucito una zip! Come variante alla zip per inesperte cosa mi consigli? Grazie! Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dani, se sei una principiante, ricorda che stai vivendo anche i momenti irripetibili dei primi entusiasmi e delle prime gratificazioni. Purtroppo, per questo modello, non posso suggerirti una variante senza zip, mi dispiace. Se fossi in te, però, comincerei a tagliare e cucire una borsa base, come ad esempio quella che trovi al link che ti lascio qui sotto. Fammi sapere e grazie a te!
      http://filo-so-pia.blogspot.it/2011/04/borsa-sfoderata-semplice.html

      Elimina
  11. Semplice (????), bella, ...ma anche particolare, con la sua bella tasca volante all'interno! Sai, tra me e le zip l'attrazione è a fasi alterne, ma ne ho così tante da riciclare che prima o poi (quando anche io troverò le stoffe giuste...)una tracolla così ci scappa, anche per me! Buon lavoro zipposo! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È vero Angela, con le zip il rapporto è spesso di amore-odio! Se ne hai tante da riciclare, ti potrebbe interessare il mio prossimo post, anche se tu non hai certo bisogno dei miei suggerimenti! Buon lavoro anche a te e grazie!

      Elimina
  12. FA VO LO SA!!!!!
    carissima Pia, anche questa volta sei stata fantastica!
    tu non puoi capire quanto io ti ammiri: le tue idee, i tuoi tutorial fatti così bene che non è facile vederne in rete così, il tuo modo di porti chiaro esauriente e garbato.
    E vogliamo parlare dei risultati? (mo' vediamo cosa riesco a fare io)
    Un abbraccio
    Esther

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho recuperato ora questo tuo commento finito nella spam e quindi ti rispondo in ritardo. Mi ha fatto molto piacere leggerlo e ti ringrazio di cuore! Nel frattempo ho potuto vedere le foto che mi hai inviato della tua versione, veramente favolosa anche perché realizzata da un paio di pantaloni da uomo. Spero di riuscire a pubblicarla presto nella rubrica FILIng. Un abbraccio a te carissima Esther e complimenti!

      Elimina
  13. Bellissima, mi piacciono tantissimo gli abbinamenti delle stoffe!
    Di una semplicità estrema, mi invoglia tantissimo! Non mi lancio mai sulle borse perché ho sempre l'ansia di fodere e tasche. Ma la tasca esterna fatta così è veramente interessante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì! Il modello è proprio una versione molto semplice che ho realizzato dopo diversi tentativi. Non è adatto per principianti, però, con un minimo di esperienza di cucito, penso che si possa fare senza problemi. COnto di preparare prima possibile una guida per la tasca con zip. Grazie Lucia!

      Elimina
  14. E' semplicemente stupenda!
    Grazie per averla condivisa con noi!
    Un bacione
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere che sia piaciuta anche a te Laura, grazie a te per il tuo commento! Bacioni!

      Elimina
  15. ME ENCANTAN LOS BOLSOS!!!
    SALUDITOS

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me Alicia, tantissimo! Cari saluti a te!

      Elimina
  16. Ciao, prima volta che scrivo un commento sul tuo sito, anche se sono anni che ti seguo! Complimenti perché i tuoi lavori sono sempre molto belli e creativi e proprio ieri sono riuscita a cucire questa tracolla, un po' leggera perché ho usato avanzi di magliette e pullover ma sono felice del risultato, avevo proprio bisogno di una borsa un po' più capiente. Sul mio blog ho messo alcune foto se ti va di vederla :-) non è bellissima come la tua ma sono già molto soddisfatta :-)))). Grazie di cuore per condividere la tua creatività. <3
    Un caro saluto dalla Svizzera
    Marty

    RispondiElimina
    Risposte
    1. CIao MArty! Ho visto la tua versione della tracolla e mi è piaciuta molto! Grazie a te per avermi fatto sapere che mi segui e avermi mostrato il tuo bellissimo lavoro. Un caro saluto a te!

      Elimina

Vuoi lasciare un commento e non sei registrata/o?
1. Scrivi il tuo commento.
2. Scegli ANONIMO dal menù a tendina.
3. Clicca su PUBBLICA.
FATTO! GRAZIE MILLE!
(Il tuo commento sarà visibile al più presto, dopo la mia lettura).