09 mar 2016

Matite e relax

Giorni fa mi è capitato tra le mani un sacchetto di plastica 
con un disegno bellissimo stampato in verde, 
(se ne vede un pezzetto nell'angolo di destra della foto).

L'ho ritagliato, perché c'erano delle scritte 
e poi l'ho fotocopiato su un cartoncino a grammatura leggera. 


Appena visto il disegno stampato, ho iniziato subito a colorare il tronco  
con le mie matite morbide, dimenticando di fare una prima foto in bianco e nero 
e perdendomi nelle sfumature delle punte ben temperate
La voglia di vedere l'albero prendere colore, mi ha rapita completamente.


Poi non ricordo come sia passato il tempo, 
so soltanto che a un certo punto il disegno era quasi tutto colorato
compresi la bimba pensosa ai piedi del grande albero e lo sfondo
E mi sono resa conto di essermi completamente dimenticata di fare le foto dei passaggi.


È  proprio vero che colorare rilassa e aiuta a svuotare la mente.
 Anche quella di noi adulti. 
Digitando in rete e, in particolare, su Pinterest (il social network per immagini), 
le parole coloriage, coloring, arte terapia o color teraphy,
 si trovano moltissimi disegni in bianco e nero adatti a essere stampati e colorati. 
Ma ormai, anche nelle librerie più fornite ci sono album 
e quaderni da colorare dedicati a noi adulti
Avrei voluto ringraziare l'autore di questo disegno, trovato su un sacchetto di plastica. 
A volte, la bellezza ci sorprende nei posti più impensati!



--- Condivido foto e testi solo per uso personale ---
--- For personal use only ---

28 commenti:

  1. Verissimo Pia!!!!! Un ottimo metodo per rilassarsi!Per me poi, i colori, in generale, sono molto importanti....sono positivi! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E li sai usare anche molto bene, tu, i colori! Grazie Angela!

      Elimina
  2. Hai proprio ragione !!!! Colorare rilassa ed è tanto tempo che non lo faccio.....accidenti al tempooooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero? Credo che sia una bella terapia alla portata di tutti. Grazie Miriam!

      Elimina
  3. Hai proprio ragione Pia, bisogna saper guardare! Bellissimo il tuo albero colorato :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Altrimenti poi le cose ci capitano e noi non le vediamo! Mi ricorda uno dei miei film preferiti: "La scuola" di Daniele Luchetti (regista che amo) con Silvio Orlando (attore che amo). Grazie Sara!

      Elimina
  4. Tu sei un genio. Fotocopiare un sacchetto, colorarlo, arricchirlo di particolari e personalizzarlo...sei un portento! A me non piace colorare ma disegno sempre, su qualunque pezzetto di carta!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il disegno del sacchetto era veramente bello e mi ha subito fatto venire la voglia di colorarlo. Ho visto un tuo disegno, una bellissima bambola (forse a penna, se non ricordo male) pubblicata sul tuo blog. Sei anche molto brava. Grazie Rosaria!

      Elimina
  5. Mi aggiungo alle fan del colorare .....quando arriva l'ispirazione niente ci può fermare!L'idea di usare la fotocopiatrice è troppo avanti ......l'immagine che hai scelto è poetica e rilassante.....colorata molto bene (il verde poi è il mio colore preferito ).
    Buona giornata
    Gio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fondiamo un club? :) Il verde piace molto anche a me e poi è sempre rilassante di suo. Grazie Gio!

      Elimina
  6. Vero, funziona anche per me! Quando frequentavo ancora l'università, prima di affrontare i tomi pieni di parole delle materie più teoriche che pratiche dedicavo almeno mezz'ora al giorno a colorare. Cosa? Avevo avanzi inutilizzabili di rotoli di carta da plotter presi nell'ufficio dove facevo pratica: li attaccavo sul tecnigrafo (sì, si parla dell'era giurassica, all'incirca, quando si disegnava ancora con i pennini a china!) e facevo scarabocchi e ghirigori e li riempivo di colore, in silenzio, senza nemmeno la musica a farmi compagnia. Da poco ho scoperto che si chiamavano doodling, i miei scarabocchi... :)
    Sì, la Bellezza sorprende nei posti più impensati! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È proprio così, noi che amiamo la fantasia, facciamo spontaneamente cose che nel tempo vengono classificate e riconosciute. Difficilmente stiamo dentro il presente e impariamo presto ad avere un sacco di pazienza e tolleranza. CHissà che belli i tuoi "scarabocchi"! Grazie Polepole, ho scoperto che sei anche una volontaria dello staff di ZEBUK, il blog per chi ama leggere veramente, complimenti!

      Elimina
    2. Ciao! Mi accorgo solo ora della tua risposta, grazie! Leggere è davvero un gran piacere per me e ammetto che in un certo momento della mia vita me l'ha letteralmente salvata...

      Torniamo a noi: sono venuta qui perché ieri mi è capitato tra le mani un sacchetto tipo quello che hai trovato tu, con una bellissima illustrazione, che col Piccolo Che si è subito trasformata in una storia (a proposito di letture...), tanto era ricca e stimolante.
      Ti ho subito pensata e son venuta a cercare la maniera di trasferire quella immagine su una borsa di tela, quella che conterrà i libri da trasportare da e verso la nostra amata biblioteca... Mi ricordavo di questo post ma mi pareva tu l'avessi trasferita su stoffa, ho fatto confusione, sì. Ora però mi metto alla ricerca, sono sicura che da qualche parte ne hai parlato, vero?
      Un saluto e un grande abbraccio!

      Elimina
    3. Per trasferire l'immagine su stoffa, ti rimando al post dedicato che puoi trovare nella raccolta: STAMPA e PITTURA. Qui sotto il link:
      http://filo-so-pia.blogspot.it/2011/08/la-tasca-decorata-con-la-stampante.html
      Un saluto e un grande abbraccio a te!

      Elimina
  7. si vede che questo disegno ti ha preso ed emozionato....brava e buon relax

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Andreina, il disegno mi ha proprio emozionato, hai ragione!

      Elimina
  8. Ciao Pia, è proprio vero che l'ispirazione...quando arriva, arriva! E può arrivare anche da un sacchetto...molto bello il disegno dell'albero e della bimba
    Buona giornata!
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao CArmen, anche a me è piaciuto subito. È la prima volta che mi capita su un sacchetto di plastica. Buon fine settimana a te!

      Elimina
  9. PARA MI ES IGUAL LA FELICIDAD !!!
    TODAS LAS NOCHES LLENO MI CAMA DE CAJAS DE COLORES Y LIBROS,PAPELES,,,Y DISFRUTO PINTANDO SENTADA EN MI CAMA RODEADA DE MIS COSAS Y ALMOHADONES.
    SI ESO ES PERFECTO.
    SALUDITOS

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello scoprire che siamo in tanti ad amare le matite colorate da adulti. Grazie Alicia!

      Elimina
  10. Hola amiga querida , que lindo dibujo de ese árbol , adore todo su colorido ,, espero que tengas un buen fin de semana cariños

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Angélica, buon fine settimana anche a te!

      Elimina
  11. Che bella idea e che bel risultato! bravissima!
    buona domenica
    sabrina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabrina, buona domenica anche a te!

      Elimina
  12. Ciao Pia,sei stata proprio brava,e poi è vero che rilassa....Profitto per farti tanti auguri di buona pasqua a te e tutta la tua famiglia. Natasa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Natasa, tanti auguri di Buona Pasqua anche a te!

      Elimina
  13. Grandissima ! Proprio perché sai trovare la bellezza in cose così insolite! Io quel sacchetto di plastica lo conosco bene ma non mi è mai venuto in mente nulla di simile:) EVVAI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dai! Forse a me ha colpito il soggetto. Grazie Viola!

      Elimina

Vuoi lasciare un commento e non sei registrata/o?
1. Scrivi il tuo commento.
2. Scegli ANONIMO dal menù a tendina.
3. Clicca su PUBBLICA.
FATTO! GRAZIE MILLE!
(Il tuo commento sarà visibile al più presto, dopo la mia lettura).