05 mar 2016

Presine cAsettA 2 per principianti

La versione semplificata, delle presine casetta, ha il tetto più piccolo,
poche cuciture e niente porta e finestra, anche se, volendo, si può sempre
aggiungere qualche particolare sfizioso e divertente a fine lavoro.
Il modello essenziale, in compenso, 
ci stimolerà a giocare con i colori e le fantasie dei tessuti. 


Ecco il passo passo per principianti
1. Per prima cosa, bisogna copiare il cartamodello su carta 
e poi, volendo, incollarlo su cartoncino.
Le misure del mio disegno sono in centimetri: 1 quadretto = 1 centimetro.


2. Scelto il tessuto preferito,prepariamo due rettangoli 
che possano contenere comodamente il cartamodello.
Possiamo usare un pezzo unico di tessuto, oppure, come ho fatto io, 
cucire insieme due tessuti diversi, uno per la base e l'altro per il tetto.
Le cuciture vanno aperte e appiattite (vedi foto).


3. Mettiamo i due rettangoli, uno sopra l'altro, diritto contro diritto 
e teniamo in posizione la stoffa con gli spilli, puntati vicino ai margini.
Disegniamo (sul rovescio del tessuto) tutto il profilo del cartamodello.
Se abbiamo cucito insieme due tessuti diversi (come nel mio caso), 
possiamo far combaciare la base del tetto con il centro della cucitura aperta (vedi foto).


4. Tracciato il perimetro della casetta, possiamo eseguire la prima cucitura.
Si parte da un angolo della base (vedi freccia) e si arriva a quello opposto, 
passando per il tetto e lasciando aperto il fondo.
Terminata la cucitura, dobbiamo ritagliare tutta la casetta
a circa 1 centimetro dai punti e dalla linea della base.


5. Portiamo la casetta a diritto, cercando di far uscire bene gli angoli del tetto.
Ora possiamo finalmente "riempire" la presina, ormai quasi finita, con dell'imbottitura piatta
(va benissimo anche un asciugamano, del pile, il vecchio copri asse da stiro).
Ritagliamo l' imbottitura in misura, usando di nuovo il nostro cartamodello.


6. Ed eccoci al passo un po' noioso: inserire l'imbottitura dentro la casetta,
il tetto richiederà un po' di pazienza e attenzione (non mi mandate al diavolo!). 
Sistemata bene l'imbottitura, ci occupiamo subito del fondo
piegando la stoffa verso l'interno (circa 1 cm) e chiudendo con qualche spillo.
 Puntiamo un paio di altri spilli anche al centro del quadrato base e del tetto (vedi foto).


7. Ora possiamo cucire con la macchina, il fondo della presina, 
scegliendo un punto un po' più lungo della media 
e rimanendo molto vicini ai margini (vedi freccia della foto di sinistra).
L'ultima cucitura, inizia a circa 1 cm dal fondo e dal fianco (vedi freccia 
nella foto di destra). Con questa cucitura finale, che faremo lungo tutto il perimetro 
della presina, compresa la base, andiamo a creare un effetto trapuntato 
che servirà anche a tenere in posizione l'imbottitura dopo i lavaggi.


La nostra casetta è pronta per il primo collaudo 
(anche come sotto pentola non è male).
E adesso che abbiamo imparato come si fa, 
possiamo divertirci a crearne di più elaborate.

Magari con un'applicazione o un particolare che le renda uniche
solo nostre, uscite (senza ombra di dubbio) dalle nostre mani ;)
Fatemi sapere e, se vi va, mandatemi le foto delle vostre presine casetta
da pubblicare in FILIng la raccolta dei vostri manufatti.




--- Condivido foto e testi solo per uso personale ---
--- For personal use only --- 

16 commenti:

  1. Ciao Pia, bellissimo tutorial, molto utile e ben spiegato come sempre!
    Buona domenica
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carmen, mi piace dare una mano a chi è alle prime esperienze e deve arrangiarsi da solo, come è successo a me e le mie guide per principianti nascono proprio da questo pensiero. Grazie per la tua presenza costante e buona domenica anche a te!

      Elimina
  2. meravigliose. provero' sicuramente .grazieeeeeee ciao cry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora buon lavoro e grazie a te Cry!

      Elimina
  3. bellissime! come tutti i tuoi lavori!

    RispondiElimina
  4. mi sa che ci proverò anch'io sono proprio carine!!!!grazie per il tutorial, un abbraccio lory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se deciderai di provarci, sarò felice di vedere le tue presine e di sapere come ti sei trovata con la guida. Un abbraccio e grazie a te Lory!

      Elimina
  5. Ho dato un'occhiata veloce ma, si vede che sono semplici e molto belle nei particolari dei cuori. Con calma guarderò tutto. Grazie Pia. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni tanto mi viene una ricaduta di cuoricite, porta pazienza! Grazie mille Marta, ciaooo!

      Elimina
  6. Graziosissime le presine, personalizzabili a nostro piacimento con stoffe avanzate,non si butta mai niente.Il tutorial è eccezionale facile e comprensibile. Che dire di più brava come sempre. Baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere sapere che trovi il tutorial facile e comprensibile, è proprio la mia intenzione e il mio sforzo più grande. Baci a te e grazie Marea!

      Elimina
  7. que bonita labor amiga querida,, y un muy buen turtorial. espero que tenga un bendecido comienzo de semana

    RispondiElimina
  8. Ma che carine Pia! L'appendino messo di traverso sul tetto fa pensare al camino :)... e il tuo bel tutorial fa venire voglia di mettersi subito al lavoro! Buon inizio di settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero? In effetti, l'idea era proprio quella di ricordare un caminetto o anche la scia di fumo, secondo la fantasia di chi guarda. Buon inizio di settimana a te Sara!

      Elimina

Vuoi lasciare un commento e non sei registrata/o?
1. Scrivi il tuo commento.
2. Scegli ANONIMO dal menù a tendina.
3. Clicca su PUBBLICA.
FATTO! GRAZIE MILLE!
(Il tuo commento sarà visibile al più presto, dopo la mia lettura).