13 mag 2016

PRIMA retine della verdura (e da fiorista)...DOPO sacchetti multiuso

L'amica Nuccia mi ha regalato della retina gialla da fiorista
io avevo quella verde dei fagiolini. Con l'aggiunta di qualche ritaglio di cotone
ho realizzato dei piccoli sacchetti un po' speciali che si prestano a diversi usi.



1. Ho cucito due pezzi uguali di retina, sui lati di una striscia di cotone 
(in foto si vede il rovescio).
2. Sul lato opposto alla base, ho cucito (rovescio su rovescio) una striscia di cotone,
alta circa 3 centimetri e lunga la somma dei 3 lati del rettangolo.


3. Ho piegato la striscia verso il diritto, creato un piccolo orlo e, infine, l'ho cucita ancora lungo tutta la sua lunghezza.
4.  Ho piegato il sacchetto a metà (diritto su diritto) e l' ho cucito sul fianco
(ho rifinito con un giro a zig zag).


5. Ho spostato la cucitura appena fatta, al centro del sacchetto 
e ho chiuso il fondo con una cucitura diritta, rifinita a zig zag. 
6. Ho riportato il lavoro a diritto e annodato la striscia dell'apertura.

Il risultato è un sacchetto molto leggero, trasparente, che permette 
il passaggio dell'aria e si può anche appendere.


La retina verde dei fagiolini è più resistente ma anche un po' più "rustica".
Qui, ho rifinito il bordo dell'apertura con della fettuccia di maglina,
ricavata dalla manica di una T-shirt arancione.


La fettuccia di maglina, si deve cucire aperta sul diritto, a filo del margine.
Vanno bene sia il punto diritto sia il punto zig zag, l'importante è fissarla bene, anche con una seconda passata, perché deve reggere il peso del sacchetto.
Fatta la/le cuciture, si ritaglia la retina che avanza.


La striscia di cotone che decora il centro/davanti,
serve anche a nascondere la cucitura del centro/dietro.


Se abbiamo poca fettuccia, possiamo annodarla e poi fare un anello
fissando i due capi con qualche punto.


Sarà divertente fare qualche esperimento, ad esempio, creare un sacchetto lungo e stretto,
magari per far seccare i rami di lavanda. In questo caso, ho cucito la retina sopra il rovescio della stoffa, per vedere il disegno a diritto oltre la retina (vedi seconda foto), 
una volta risvoltato il sacchetto.


Ho rifinito il bordo con due diversi tipi di fettuccia di maglina.


Anche gli ultimi avanzi, possono servire a creare dei mini sacchetti!
Strada facendo ci si prende gusto!


--- Condivido foto e testi solo per uso personale ---
--- For personal use only ---

24 commenti:

  1. Che dire? Sono senza parole... Semplicemente bellissimi!
    Donatella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per la serie...qui non si butta via niente. Grazie Donatella!

      Elimina
  2. Hola amiga querida , esa bolsa quedo realmente bella ,, adore la combinación de colores ,espero que tenga un buen finde semana
    Cariños

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Angélica, buon fine settimana anche a te!

      Elimina
  3. Che simpatici i tuoi sacchetti, ho giusto un bel po' di retine da parte che non sapevo come utilizzare..
    Buona domenica!!
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che siamo in tante a conservare le retine, in effetti sono simpatiche e dispiace buttarle. Grazie Carmen e buona domenica anche a te!

      Elimina
  4. A ogni casa ci sono questo retine, adesso lo so che cosa devo fare!!!! Bravissima!!! Buona domenica💙

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille e buona domenica anche a te!

      Elimina
  5. Bellissimo questo riuso creativo! Sei proprio brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alla fine i sacchetti servono sempre e averne qualcuno di un materiale particolare può anche stuzzicare un po' la fantasia. Grazie Giorgia!

      Elimina
  6. Come sempre riesci a stupirmi con le tue trasformazioni .....da oggi in poi le tengo anch'io le retine.Buona domenica
    Gio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E chissà cosa sarai capace di inventarti! Grazie Giò e buona domenica anche a te!

      Elimina
  7. come sempre ogni cosa riprende vita nelle tue mani, simpatici ed utili questi sacchetti brava

    RispondiElimina
  8. Che dire Pia.......sbalorditivo, nelle tue mani tutto diventa meraviglioso,che recupero meraviglioso ed ......utilissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sì, i sacchetti, come le borse, non sono mai troppi e si trova sempre il modo giusto per usarli. Questi hanno anche il vantaggio di essere trasparenti e così si può ricordare quello che c'è dentro. Grazie Marea!

      Elimina
  9. Tu si che sei una creativa, Pia! Non vedo l'ora che mi capiti tra le mani una retina! Troppo belli questi sacchetti, quello con il disegno che si vede in trasparenza poi é geniale! Baci :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) Io ne sto aspettando una nuova color fucsia, da un'amica, che è bellissima! Quelle dei fioristi hanno dei colori che ti ispirano immediatamente. Grazie e bacioni a te Sara!

      Elimina
  10. C'è sempre gusto a guardare i tuoi post per ogni cosa che inventi e cuci. Complimenti.

    RispondiElimina
  11. sei veramente formidabile, complimenti! Lory

    RispondiElimina
  12. Che bellissimo riuso!!Io le tengo sempre qulle retine delle confezioni dei fiori,ora volendo ho trovato un nuovo utilizzo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero di averti dato qualche spunto da cui partire. Grazie Kilara!

      Elimina

Vuoi lasciare un commento e non sei registrata/o?
1. Scrivi il tuo commento.
2. Scegli ANONIMO dal menù a tendina.
3. Clicca su PUBBLICA.
FATTO! GRAZIE MILLE!
(Il tuo commento sarà visibile al più presto, dopo la mia lettura).