04 giu 2016

Portacellulare a busta

Ecco un bel progetto trovato sul blog: " CLOVER & Violet" (c'è il PDF da scaricare): 
un portacellulare a busta, molto comodo da aprire e chiudere al volo.  
Ho iniziato con una mia versione semplificata e senza tasca, perché il primo tentativo, realizzato riciclando un vecchio gilet trapuntato, non è andato a buon fine;
ho sbagliato le misure e la posizione della patella.


Ci ho riprovato, riciclando del tessuto imbottito di una vestaglia (per l'esterno), 
abbinato a un misto lino rosa, per la fodera.
 Prese le misure del cellulare, ho aggiunto 5 centimetri in altezza e 4 centimetri in larghezza. Il mio rettangolo base, per un cellulare di cm 14 X 7, misura cm 19 X 11.
La patella , che bisogna preparare per prima, si può tagliare nelle dimensioni e nella forma che più ci piacciono, io lo decido al momento, anche in base alla disponibilità della stoffa.
Fate attenzione a posizionarla come si vede in foto. 


Fodera e tessuto esterno, vengono cuciti in coppia, diritto contro diritto.
(Anche la patella viene fissata con la stessa cucitura).


I due pezzi ottenuti, vengono poi cuciti insieme, sempre diritto contro diritto, lungo tutto il perimetro, 
lasciando l'apertura, per riportare a diritto, al centro del lato corto della fodera.
E' importante far combaciare le cuciture di unione di esterno e fodera.


 Riportato il lavoro a diritto, si chiude l'apertura con qualche punto nascosto
e si inserisce la fodera dentro il tessuto esterno.
Questo è il momento più emozionante, perché la busta prende forma come per magia!


Cucito il velcro, prima sulla patella e poi sulla parte inferiore della busta (in corrispondenza)
si nascondono le cuciture con un bottone o una piccola applicazione.
Spiegazioni dettagliate per ricoprire un bottone con la stoffa, le trovate cliccando qui.


Il cellulare si infila e si sfila velocemente 
e l'imbottitura rende la busta protettiva e piacevole al tatto.


Se si lavora con un tessuto non imbottito, sarà meglio sceglierlo un po' pesante
sia per l'esterno sia per la fodera e aggiungere anche la tasca.

La tasca si può applicare anche dopo aver cucito insieme le due coppie di esterno e fodera.
Bisogna posizionarla sul tessuto esterno della coppia senza patella
e fissarla con un paio di cuciture lungo i fianchi, molto vicine ai margini (vedi foto).


Ho voluto sperimentare anche la tela jeans unita al cotone di medio spessore.
il risultato è più leggero, però anche più maneggevole e meno ingombrante.
Provatelo!  E' un progetto che dà tanta soddisfazione!



Condivido foto e testi solo per uso personale.
For personal use only.

28 commenti:

  1. Risposte
    1. Vero? Ed è anche abbastanza veloce da cucire. Grazie Silvia!

      Elimina
  2. Ma è bellissimo..e con lo stesso metodo si possono fare anche più grandi, per il tablet..o per altri usi..
    Buon fine settimana, ciao!
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì! Infatti si presta a diversi usi e versioni. Grazie Carmen!

      Elimina
  3. Appena l'ho visto ho pensato "WOW", per la sua bellezza, poi leggendo e vedendo quanti ne hai fatti, veramente funzionale. Grazie Pia. Ciao

    RispondiElimina
  4. Carina idea! Sei una regina dei tutorial, sono molto chiari , io non sono la sarta però riesco fare!!! Brava!! Tu devi scrivere un libro con tutte queste idee molto belle!!! Tanti abbracci !!! Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che un libro sarebbe proprio una bella idea! Sognare si può! Grazie Anna!

      Elimina
  5. Mi piace moltissimo!!E questo prima o poi me lo dovrò fare.Metto il cellulare in un astuccio ora!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai Francesca, provaci! Per qualsiasi chiarimento sono qui e possiamo anche sentirci via Skype. Non c'è niente di difficile, al massimo ti viene un po' storto! :)

      Elimina
  6. Mi piacciono tutti :) hai scelto dei bellissimi abbinamenti di tessuto. Da fare assolutamente, bustine cosí servono sempre! Ciao Pia e grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio perché si parte da diversi rettangoli di tessuto, è divertente scegliere gli abbinamenti! Grazie a te Sara!

      Elimina
  7. Mi piace e anche tanto...un'idea da copiare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne sono contenta, grazie Gloria!

      Elimina
  8. Che carino! Voglio provare assolutamente. Dal tuo tutorial sembra anche facile ma... Ci riuscirò senza fare pasticci??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E chi l'ha detto che non bisogna fare pasticci? I pasticci sono simpatici! In ogni caso, se vuoi andare sul sicuro, comincia con la prima versione senza la tasca e cuci la patella di chiusura con due tessuti esterni, in modo da non avere un rovescio con la fodera. Provaci, che ti divertirai! Grazie Francesca!

      Elimina
  9. Graziosi, mi piacciono tutti, grazie a te e ai tuoi tutorial riesco a cucire meglio, i pasticci servono ...... come si dice"sbagliando si impara"😉😉😉😉😉

    RispondiElimina
  10. Hola pia querida ,, que gran tutoríal ,, y muero por ver terminado ese ultimo laboró ,, que tengas un bello día

    RispondiElimina
  11. Anche questo è un modello carino, adatto a molti usi oltre che per il cellulare...
    buona serata
    sabrina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero! Infatti il modello mi è piaciuto molto anche per questo motivo. Grazie Sabrina!

      Elimina
  12. Un modello diverso dai soliti Pia, mi piace. Lo trovo utile anche per altri usi. Bel tutorial :)
    Ciao
    Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ne sto facendo di diverse misure e lo trovo sempre molto pratico e poi è anche veloce la confezione. Grazie Marina!

      Elimina
  13. Risposte
    1. Hello Merve'nin and thank you. I'following you!

      Elimina

Vuoi lasciare un commento e non sei registrata/o?
1. Scrivi il tuo commento.
2. Scegli ANONIMO dal menù a tendina.
3. Clicca su PUBBLICA.
FATTO! GRAZIE MILLE!
(Il tuo commento sarà visibile al più presto, dopo la mia lettura).