16 mag 2010

PRIMA T-shirt...DOPO scialle con le frange (zero cuciture)

Devo sempre tenere la gola coperta e così ho imparato ad amare le sciarpe e gli scialletti di tutti i tipi e i materiali. Questo è l'ultimo che ho realizzato, riciclando una vecchia maglietta. Non occorre cucire e in pochi minuti, con l'aiuto di un paio di forbici, avremo un morbido, simpatico mini scialle con le frange. 
 Se hai le FORBICI, hai lo SCIALLE!
Prendi una maglietta in jersey bella grande, però senza cuciture laterali , un paio di forbici che tagliano bene e poi ripeti i tagli che vedi in foto:
- alla base per eliminare l'orlo;
- appena sotto lo scalfo delle maniche;
- in diagonale, dall'angolo destro della base fino allo scalfo manica sinistro. 
(Come si può notare in foto, con un sola maglietta si possono ricavare ben due piccoli scialli). 


                                 Le FRANGE
1. Prendi uno dei due triangoli ottenuti dal taglio, piegato a metà.
2. Comincia a tagliare le frange sulla diagonale e vicino alla piega. Io le ho fatte lunghe circa 9 cm e larghe circa 1 cm.
3. Continua a tagliare con attenzione, riducendo leggermente lunghezza e spessore mentre ti avvicini alle punte del triangolo.
4. Afferra con sicurezza le punte delle frange e tirale verso l'esterno per allungarle e movimentarle. 


Lo scialle è pronto per essere indossato!


Più veloce e semplice di così!

--- F S - P ---



Condivido foto e testi del tutorial solo per uso personale.
For personal use only

15 commenti:

  1. questa è proprio un'idea geniale! mi piace molto, e la vedo benissimo per questo periodo pseudo primaverile!...ora la cerco davvero una maglietta da trasformare!
    ^_^ buona domenica!
    barbara

    RispondiElimina
  2. idea meravigliosa e realizzazione e spiegazioni perfette!!!!grazie ... lo sperimenterò...bravissima!

    RispondiElimina
  3. ecco ora sì che so cosa fare di quelle magliettine che si sono un po' rovinate in certi punti! Oppure magliettine che non vanno più di moda per il modello ! Pia sei geniale ;) Buona domenica!

    RispondiElimina
  4. Sono davvero felice di averti trovata! Ogni tuo post è una meravigliosa scoperta! Smack

    RispondiElimina
  5. Questo penso di provare a realizzarlo prima di subito!
    Mi piace tantissimo.
    Bravissima!

    RispondiElimina
  6. geniale!!! appena termino i lavori in corso (3 scadenze 3) ci provo e poi ti faccio sapere. Grazie per la dritta.
    Ciao, Daniela

    RispondiElimina
  7. sempre fantastica!....io ADORO le sciarpe/sciarpine/foulard
    Grazie!
    Simona

    RispondiElimina
  8. ciao Pia, ma hai proprio un sacco di idee! volevo dirti che ho seguito il tutorial per l'astuccio country...e ci sono riuscita!...la zip facile facile, anche se io ho una vecchia singer.....GRAZIE!!! :-)

    RispondiElimina
  9. ciao
    tante tue idee mi hanno fatto venire voglia di provare!!! questa della maglietta è veramente bella, ultimamente anch'io ho capito che devo cercare di tenere il collo al caldo e allora perchè non provare?!?!?!
    mi piacciono molto anche le etichette per personalizzare i lavori
    Complimenti per tutte le idee
    a presto Patrizia

    RispondiElimina
  10. Ma che forte, i tuoi post sono sempre forti!!Complimenti. Per ora nn ho maglie da sacrificare... ma appena ne ho una candidata, ci provo!
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  11. Ci riprovo......
    Volevo dirti che potrei sembrare ripetitiva ma sei geniale, sono cose semplici ma molto originali!
    Ecco, ho impiegato due giorni e tre post per dirtelo ma ce l'ho fatta.
    Un abbraccio grande Pia!!!!!

    RispondiElimina
  12. Sei eccezionale e bravissima nel trasformare le cose che non si usano piu. ti ammiro tanto e grazie per la tua disponibilità
    ciao Luisa

    RispondiElimina
  13. Mi stupisci e mi rallegri sempre :-) le tue creazioni sono sempre bellissime. Roberta

    RispondiElimina
  14. molto molto carina l'idea... rosico solo per il fatto che non ho una maglietta da tagliare e provare subito!!! :-)

    RispondiElimina

Vuoi lasciare un commento e non sei registrata/o?
1. Scrivi il tuo commento.
2. Scegli ANONIMO dal menù a tendina.
3. Clicca su PUBBLICA.
FATTO! GRAZIE MILLE!
(Il tuo commento sarà visibile al più presto, dopo la mia lettura).