19/02/20

La mini borsa da polso (terza versione)

E' una piccola borsa con la zip in verticale che si presta a diversi usi,
ad esempio come contenitore per i sacchetti igienici dei nostri cani. 
Visto il periodo, la vedo bene anche come porta coriandoli!

Si comincia cucendo insieme esterno e fodera (2 rettangoli) sul rovescio del lavoro.
Poi si porta il lavoro a diritto e si applica la zip, come per fare un astuccio.

Dopo aver preparato il manico, si porta la cerniera al centro del lavoro
per cucire la base con la zip chiusa e i due angoli che danno volume alla borsa.
Prima di chiudere anche l'ultimo lato aperto, si apre la zip e si infila il manico all'interno, fissandolo in corrispondenza della cerniera.

Dopo l'ultima cucitura, si riporta a diritto passando dalla zip e la borsa è finita.

Questo è il lavoro riassunto in poche foto, giusto per darvi un'idea (direi che è fattibile anche per i principianti) ma potete seguire il tutorial passo passocon e senza fodera, 
cliccando sulle immagini qui sotto delle due precedenti versioni.




Condivido foto e testi solo per uso personale - - - For personal use only

11/02/20

Centrino di cuori

Sotto un bicchiere, sotto un piatto o come decorazione di un dolce,
è il centrino dell'ultimo minuto!
Ci basta un foglio di carta quadrato, matita, gomma e un paio di forbici.

1. Pieghiamo il foglio a metà in orizzontale.
2. Pieghiamo ancora a metà, in verticale.
3. Ora abbiamo un mini quadrato di 4 strati di carta.
4. Con la punta chiusa verso di noi, pieghiamo ancora a metà, ma sulla diagonale
(La punta aperta è verso l'alto).

5. Pieghiamo ancora una volta sulla diagonale.
6. Ruotiamo verso destra 
7. Portiamo la punta chiusa verso di noi e prendiamo la matita.
8. Disegniamo un mezzo cuore come si vede in foto
(La freccia indica la parte che non deve essere ritagliata).

9. Ritagliamo sopra le linee tracciate con la matita.
10. Apriamo bene tutti i cuori.

Ed ecco fatto il nostro centrino!

Usiamolo come più ci piace!
Buon divertimento!

Condivido foto e testi solo per uso personale - - - For personal use only

04/02/20

La borsa bicolore a triangolo

Morbida, leggera, ma soprattutto facile e veloce da cucire.
Si ritaglia da un paio di rettangoli, manici compresi!
Trovate il video tutorial sul canale YouTube delle simpatiche "The Sorry Girls",
due ragazze davvero speciali che vi consiglio di seguire.
Questa è la mia versione bicolore.


Ho iniziato anch'io da due rettangoli di cotone, i miei di circa 52 X 40 cm.
Ho piegato i due rettangoli a metà, con la piega verso l'alto e l'apertura verso di me (vedi foto).
Ho misurato 3 cm sul lato corto (vedi foto) e 28 cm sul lato lungo, opposto alla linea di piegatura.
 Ho tracciato la linea diagonale che unisce le due misure e ho tagliato sopra il segno a matita.


Ripetuta la stessa operazione sull'altro rettangolo (per me in fantasia),
ho ottenuto le due parti della borsa.


Ho preparato gli orli sui 4 lati diagonali dei rettangoli, che poi saranno i manici della borsa.
Ho piegato e stirato mezzo centimetro di tessuto per due volte.


Ho cucito a punto diritto i 4 orli.

Per le cuciture che uniscono i fianchi, il fondo e i manici, ho scelto la cucitura inglese.
Ho cucito prima sul diritto, ho rifilato i margini e ho fatto una seconda cucitura sul rovescio.
Ho iniziato dai due fianchi (vedi foto).


Completate le cuciture dei fianchi, l'effetto sarà già molto pulito e senza sfilacciature.


Ora posso portare le cuciture dei fianchi al centro e chiudere anche il fondo.
Uso sempre la tecnica della cucitura inglese (prima cucitura a diritto, rifilo, seconda cucitura a rovescio) anche perché è più resistente, specialmente sul fondo.


E, per ultimo, ancora con la cucitura inglese, unisco la piccola parte finale dei manici.

Riporto a diritto ed ecco la mia borsa finita!

La borsa è molto bella anche ritagliando i 2 triangoli nella stessa stoffa.
Se non volete optare per la cucitura inglese, cucite normalmente a rovescio e poi completate con una cucitura a zig zag, verrà bene lo stesso! 
Il modello vi darà soddisfazione anche se siete principianti. 
(Tra l'altro, se non sbaglio, una borsa simile l'ho vista anche sulla spalla del Dalai Lama!).

Condivido foto e testi solo per uso personale - - - For personal use only

28/01/20

Un tenero orsetto






Grazie a Pinterest e a tutte le creative
che hanno condiviso l'ispirazione e il disegno.


Solo per uso personale - - - For personal use only

09/01/20

Nuova bacheca

Nuovo anno, nuova bacheca del cuore!

Materiali usati:
Vecchia bacheca, tessuto di juta, vinavil, taglierino, forbici.

23/12/19

Auguri!

Buone feste e cari auguri al di là dei doveri e delle preoccupazioni,
in quello spazio che sappiamo inventare quando le nostre mani creano!

17/12/19

Mini cuscini decorati a mano

Con i ritagli di tessuto dei miei lavori per Natale,
ho cucito dei mini cuscini da decorare a mano con soggetti natalizi e auguri.
Mi serviranno per i piccoli pensieri o come preziosi chiudipacco.

Come per la carta, mi sono divertita a ricalcare i disegni dal tablet,
approfittando delle tantissime immagini di Pinterest, che è davvero una miniera di idee!
Ho strappato dei piccoli rettangoli di cotone leggero
e ho iniziato a disegnare con dei comuni pennarelli a punta fine.
(Se preferite, si trovano in commercio dei pennarelli a punta fine anche per i tessuti). 

Ho rifinito i disegni con qualche punto a macchina e delle perline.
E' talmente rilassante e divertente che ci si fa prendere dal gioco e si rischia di esagerare!
Ma va bene così!

Diritto contro diritto, ho cucito il perimetro dei rettangoli decorati sui piccoli avanzi
di tessuto scozzese, lasciando l'apertura per il risvolto al centro di un lato piccolo.

Dopo aver imbottito i sacchetti, ho chiuso l'apertura con qualche punto a mano.

Per finire, ho infilato dello spago (con l'ago della lana) per poterli appendere o legare ai pacchetti.
Con i pennarelli comuni, quelli per la carta, per intenderci, si formano più facilmente delle "sbavature" di colore, specialmente se sono nuovi. Occorre scaricarli un po', tenere la mano leggera e il pennarello bene in verticale. Fate delle prove!

Se abbiamo poco tempo, possiamo usare l'imbottitura piatta delle presine o inserire poca ovatta
e poi cucire i sacchettini sul diritto, completando con una passata di zig zag.

Se abbiamo più tempo, possiamo cucire una bella cornice in tinta con il retro
e aggiungere qualche particolare, magari in legno, cucito con il filo d'oro o d'argento.

Ecco l'effetto sul retro dei cuscini.

Condivido foto e testi solo per uso personale - - - For personal use only

12/12/19

Presine a forma di cuore

Si può resistere alle presine scozzesi a forma di cuore?
Io no!!!
Le ho viste in un grande magazzino e ho voluto provare a cucirle anch'io!

Sopra l'imbottitura ho messo due quadrati di tessuto, diritto contro diritto,
e poi ho sistemato un cuore ritagliato nel cartoncino.

Disegnato il contorno del cuore, ho fissato tessuti e imbottitura con gli spilli e poi
ho fatto una cucitura a macchina proprio sopra la traccia, lasciando l'apertura per il risvolto.
Se vi piace, questo è il momento di inserire la fettuccia per appendere la presina.

Ho ritagliato tutto intorno al cuore, l'imbottitura e i tessuti, 
a circa mezzo centimetro abbondante dalla cucitura.

Per riportare bene tutto il cuore a diritto, mi sono aiutata con la punta delle forbici.

Per finire, ho fatto una seconda cucitura sul diritto, a circa mezzo centimetro dal margine,
partendo dalla parte rimasta aperta.

Eccole finite! 
Le preferisco così, senza l'asola per appenderle,non mi piace e poi non la uso mai.

Possono essere confezionate in stile minimalista, con una semplice striscia ritagliata nello stesso tessuto e poi sfilacciata (soluzione che a me piace particolarmente) oppure,
possiamo cucire un sempre utile sacchetto, dove infilarle.
Qualche idea per il sacchetto?  Provate a cliccare qui sotto!

Condivido foto e testi solo per uso personale - - - For personal use only