30 lug 2010

Prendisole per caso, ovvero: il coraggio d'innamorarsi!

Questa è la storia di un prendisole porpora nato da un incontro speciale.

È la storia di una canotta e di un pareo... fatti, si vede a colpo d'occhio, l'una per l'altro (ma loro non lo sanno ancora). La canotta è in sintetico elasticizzato e il pareo in morbida viscosa, tutti e due di un bellissimo porpora acceso.  La canotta era un po' triste, perchè convinta di essere fatta di tessuto scadente e il pareo aveva tanta nostalgia del mare lontano. Messi vicini...si sono subito riconosciuti!


Li ha trovati immediatamente in sintonia l'identica voglia di "dare un taglio" al passato. 
La canotta, armata di coraggio, è stata la prima ad accorciare le distanze, ma
il pareo non si è fatto pregare e l'ha seguita convinto.


Poi un lavoro di pazienza per trovare i punti di contatto:
un filo di apprensione ma tanta buona volontà e passione da vendere!


Alla fine, la trasformazione: l'inizio di una nuova vita insieme!


E la storia continua!
(Grazie a Monica che ha fatto da gentile modella mentre era in vacanza).


--- F - S - P ---


--- Condivido foto e testi solo per uso personale---
--- For personal use only ---

15 commenti:

  1. Bello Pia! Mi piace tanto la tenerezza che si nasconde dietro le tue parole.
    Un abbraccio,
    Simona

    RispondiElimina
  2. Ciao Pia, ma sai che hai ragione..amare, più che innamorarsi, è da coraggiosi ed è proprio tutto un tagliare e ricucire..a parte scherzi mi piace il tuo vestitino!
    Bravissima, un bacio
    Carmen

    RispondiElimina
  3. Ecco come il cucito può diventare anche poesia.. bravissima.. ciao

    RispondiElimina
  4. Pia è fantastico!!! corro a cercare una canotta e un pareo ... ho ancora una settimana di tempo per realizzarlo!!!
    Buon fine settimana e grazie per i bellissimi e dettagliati tutorial
    Patrizia

    RispondiElimina
  5. ahahahah
    Mi hai fatto proprio ridere Pia, grazie!!
    E l'amore tra i due ha creato qualcosa di veramente bello, come capita spesso alle persone innamorate! ^_^
    Un abbraccio

    Cia

    RispondiElimina
  6. Fantastico connubio, Pia. A volte l'amore va favorito, va incoraggiato.. E tu come sempre hai portato a termine questa missione con estro e fantasia!!
    Baci!!
    Anto.

    RispondiElimina
  7. Il tuo blog è delizioso, ti seguo ...

    RispondiElimina
  8. una storia d'amore davvero unica!!!! e il risultato non poteva che essere altrettanto! Brava, come sempre, e le tue idee sono subito da rifare!

    RispondiElimina
  9. una bellissima idea.... complimenti!

    RispondiElimina
  10. Oh capperi! Approfitto del pc di un'amica visto che il mio è KO...e menomale che c'è l'amica altrimenti guarda che stupendo connubio mi sarei persa!!Un'accoppiata vincente direi, ma un'accoppiata con tanta poesia e passione:una vera storia d'amore!

    RispondiElimina
  11. tenera e dolce la storia d'amore che hai raccontato ^_^ stupendo il vestitino e stupendo anche il colore che mi fa andare fuori di testaaa :)
    barbara

    RispondiElimina
  12. UUHHH ma quanti post mi sono persa???
    nà marea.. che brava che sei.. il pareo è un amore!! ed il colre mi piace un sacco!!!
    Il borsone è fantastico grazie per il tutorial come sempre stra-chiaro!!
    brava brava brava

    non faccio altro che dirtelo..
    non sarà che poi non ti farà più effetto??

    bacetti CriCri

    RispondiElimina
  13. Ciao Pia
    Come si dice ' Meglio tardi che mai...
    Ragazze Io sono la strrrra fortunata che indossa il bellissimo capolavoro e ... non x dire ma... sono felice ed orgogliosa di avere una amica come te. Grazie alla tue creazioni, io mi diverto e rendi tutto così poetico... Grazie. Un bacione

    RispondiElimina
  14. Sei bravissima, fai delle gran belle cose come piace a me, nel senso di recuperare, riassemblare ecc. ecc., e fai dei gran bei tutorial.....cosa non facile....grazie :-) daniela

    RispondiElimina
  15. Ciao,
    questo è davvero meraviglioso e, se posso, il modo in cui hai raccontato il procedimento è ancora meglio. Ho letto una bellissima fiaba. Davvero complimenti
    Sara

    RispondiElimina

Vuoi lasciare un commento e non sei registrata/o?
1. Scrivi il tuo commento.
2. Scegli ANONIMO dal menù a tendina.
3. Clicca su PUBBLICA.
FATTO! GRAZIE MILLE!
(Il tuo commento sarà visibile al più presto, dopo la mia lettura).