10 ott 2014

MiNi ASTUCCiO con zip

È sfoderato, si chiude con la zip e una volta finito è proprio mini: 
misura circa 19 centimetri in lunghezza e 5 in altezza.
È un comodo astuccio da tenere in borsa 
con un paio di penne e una matita.


Se avete un ritaglio di jeans, sarà anche bello resistente. 
Vi basterà un rettangolo di circa 22 x 13 cm,
una zip un po' più lunga del rettangolo che usate,
filo e tutto il necessario per cucire e rifinire come più vi piace.
Se usate il jeans o del tessuto pesante, sfilacciate prima tutti i lati con l'aiuto dello scucitore.



GUiDA / tutorial passo-passo
1. Prima cucitura sul primo lato della zip: diritto su diritto, a filo dei margini, punto zig zag.
 (Non avendo la zip abbastanza lunga, mi sono accontentata di una misura quasi giusta 
e ho tirato via il fermo di metallo per non avere problemi con l'ago).
          2. Seconda cucitura sul primo lato della zip: sul diritto del lavoro, punto diritto.
3. Apro la lampo e porto il lato libero del rettangolo sul secondo lato della zip, sempre diritto su diritto.
(Con una spilla fermo i denti per non far uscire il tiretto).
          4. Fisso con gli spilli il secondo lato della zip al secondo lato del rettangolo.



5. Terza cucitura sul secondo lato della zip: diritto su diritto, a filo dei margini, punto zig zag.
          6. Porto il lavoro a diritto.
7. Preparo la quarta cucitura sul secondo lato della zip.
          8. Quarta cucitura sul secondo lato della zip: sul diritto del lavoro, punto diritto.




9. Porto il lavoro a rovescio.
10. Piego bene l'astuccio (ormai formato) e fisso con gli spilli.
(Se avete usato una zip molto lunga e spostato il tiretto per facilitare le cuciture, ricordatevi di riportarlo dentro la lampo).
11. Quinta cucitura sui due fianchi dell'astuccio: diritto su diritto, piedino a filo dei margini, punto diritto.
 (Sistemo i margini, tagliando via  tessuto e zip di troppo, a circa 1 cm dai punti della cucitura).
12. Sesta e ultima cucitura sui due fianchi dell'astuccio: diritto su diritto, punto zig zag proprio sui margini.



Riporto per l'ultima volta il lavoro a diritto, spingendo bene fuori gli angoli.



A questo punto, posso completare con una piccola applicazione 
e poi passo del cordoncino, nel foro della zip, per facilitare la presa del tiretto.
L'astuccio è fatto.


Possiamo realizzare lo stesso modello con diversi tessuti (meglio se un po' consistenti),
ad esempio, con un ritaglio di felpa sarà anche molto morbido al tatto.
Buon lavoro!


--- - S - P ---



Condivido foto e testi solo per uso personale.
For personal use only.

20 commenti:

  1. Mi piace .. mi piace proprio tanto il tuo nuovo astuccio..
    Sapessi che stress, per me, cercare la penna in borsa quando sai di averla e non trovarla al volo!
    Hai ragione, credo anche io che abbiamo molto in comune...
    in questo periodo ho mille e una cosa da fare, quindi ti saluto e ti auguro buon fine settimana.
    Cinzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Cinzia, questi mini astucci servono proprio a trovare subito quello che ci serve nelle nostre borse sempre troppo piene. Impareremo mai a svuotarle un po'? : )
      Buon inizio settimana a te!
      (Aspetto la tua mail appena avrai un po' di tempo)

      Elimina
  2. Ciao Pia! Con l'ennesimo tuo ottimo tutorial fotografico, NON posso tirarmi indietro ancora: devo riprendere ad attaccare cerniere (magari per un progetto utilissimo come questo!)
    Un abbraccione =)
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì, cara Silvia, non hai più scuse! : )
      Un abbraccione a te!

      Elimina
  3. deliziosi .... devo proprio procarci tanti ritagli e avanzi di stoffa ma sono sempre a corto di cerniere ....... ma grazie a te ci riuscirò ,,,, e poi sono sempre utili questi astucci .... un abbraccio e buon fine settimana giusi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon lavoro giusi_g e fammi sapere com'è andata.
      Grazie e buon inizio di settimana a te!

      Elimina
  4. Ottimo tutorial , ...grazie Pia
    Gio

    RispondiElimina
  5. Brava e grazie per le spiegazioni........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Andreina, spero che siano abbastanza chiare anche durante il lavoro.

      Elimina
  6. Una cerniera e un solo pezzo di tessuto: un astuccio super efficiente...anche nella realizzazione! Come mai sfilacciare i bordi, nel caso del jeans? Non ho mai cucito nulla in denim ma mi piacerebbe provarci. Ciao Pia e grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Consiglio di sfilacciare (bastano due o tre fili), perché in un progetto senza fodera, come questo, l'effetto estetico finale mi piace di più e rimane anche più pulito. Grazie a te Sara! Anche per questa tua domanda che mi ha permesso di chiarire un passaggio.

      Elimina
  7. ciao, ti seguo da parecchio tempo e considero il tuo un blog di "vero riciclo", oltre tutto realizzato benissimo......MA ................ grande delusione: com'è che a settembre non hai realizzato i nuovi copri cuscino? naturalmente scherzo (ma non tanto eh) ti saluto e ti ringrazio perla condivisione dei progetti e le spiegazioni dettagliate e comprensibili ciao Mariarita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perdono Mariarita! In verità, sai, io ho realizzato anche questo settembre un nuovo copricuscino (in maglina), però non l'ho ancora pubblicato sul blog. Spero di riuscire a farlo al più presto e ti penserò di sicuro! Grazie a te che mi segui con tanto affetto! ;) Ciao!

      Elimina
  8. Piccolo astuccio ma, veramente utile e semplice. Grazie. Ciao

    RispondiElimina
  9. Carinissimo! Complimenti, sei molto brava!

    RispondiElimina

Vuoi lasciare un commento e non sei registrata/o?
1. Scrivi il tuo commento.
2. Scegli ANONIMO dal menù a tendina.
3. Clicca su PUBBLICA.
FATTO! GRAZIE MILLE!
(Il tuo commento sarà visibile al più presto, dopo la mia lettura).