05 feb 2015

SACCHETTi CHiC

Questa è la mia idea di sacchetto chicuna bella fodera,  la coulisse nascosta, pochissime cuciture visibili e il cordoncino scelto con cura


L'ho capito quando ho visto il tutorial su: " it'sorganised "
 (purtroppo ora non più visibile, ma la citazione era d'obbligo) fatto talmente bene, da non lasciare dubbi e invogliarmi subito a cercare le stoffe per cominciare. Pubblico qualche mio passaggio, sperando che sia sufficiente a capire come fare.



Per ricordare le misure da cui sono partita e tagliare i quattro rettangoli uguali (esterno e fodera), mi sono fatta un cartamodello con un foglio di quelli a quadretti giganti, dove un quadretto corrisponde a un centimetro (comodissimi per i piccoli cartamodelli). Meglio prevedere dei margini di cucitura piuttosto ampi sui due lati lunghi.



Per creare la coulisse, dobbiamo lasciare aperti un paio di centimetri durante le cuciture dei fianchi del tessuto esterno. Per facilitare l'operazione, ho tracciato due linee con la matita (vedi foto). I due lati della fodera, invece, li ho cuciti per intero, ma ho lasciato un'apertura al centro della base. Sulle cuciture dei fianchi, suggerisco di lasciare un margine largo.


Prima di inserire la fodera dentro l'esterno, ho stirato aperti tutti i margini di cucitura. È un passaggio importante per una buona fattura della coulisse.



Ho unito fodera e tessuto esterno (diritto contro diritto) con una cucitura continua.


Dall'apertura lasciata alla base della fodera, ho riportato il lavoro a diritto
e poi l'ho chiusa con qualche punto nascosto, cucito a mano.
Ho infilato la fodera dentro il tessuto esterno, facendo combaciare bene gli angoli.



Per le due cuciture esterne finali che definiscono la coulisse:
* ho cucito la prima partendo dal punto del foro della coulisse, a circa 2 cm dall'apertura del sacchetto;
* finita la prima cucitura, ho fissato il filo senza tagliarlo (vedi foto),
portato il piedino sempre vicino al foro della coulisse e poi sono ripartita per la seconda cucitura (taglierò il filo a sacchetto finito).


Ho creato il cordoncino per la chiusura con il cotone  e due catenelle a uncinetto.



La coulisse che appare quasi per "magia"  è il particolare che mi ha più coinvolta nel lavoro.


Volendo creare un piccolo risvolto decorativo
basta tagliare i rettangoli della fodera più alti di un centimetro. 



Se vogliamo abbellire il sacchetto con delle applicazioni, dobbiamo ricordarci di cucirle sul tessuto esterno, subito dopo aver tagliato i rettangoli di base.
Anche la corda comune può diventare un cordoncino più che adatto, 
lo stile giapponese insegna!

--- F - S P ---


--- Condivido foto e testi solo per uso personale ---
--- For personal use only --- 

36 commenti:

  1. A me sembra già troppo complicato, pero sono davvero carini!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma no, dai, non è un progetto difficile, richiede solo un po' di pazienza nel seguire i vari passaggi.
      Grazie Francesca!

      Elimina
  2. Cara Pia guardando il tuo tutorial mi sembrava di vedere mia mamma quando mi faceva questi sacchetti per mettere i miei bijoux che vendevo in negozio.........ne ho ancora qualcuno che custodisco gelosamente.....
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti, è un modello che si presta a custodire bijoux, a patto che le misure non diventino troppo piccole, altrimenti è meglio un sacchettino senza fodera. Grazie Andreina e un caro abbraccio a te!

      Elimina
  3. Belli e utili in tante occasioni, mi hai fatto tornare la voglia di cucire!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero! Anche tu mi fai venire la voglia di provare a creare qualcosa con le cannucce di carta, le tue creazioni sono bellissime!

      Elimina
  4. Grazie Pia per questo chiarissimo tutorial, bellissimi gli accostamenti delle stoffe ...
    Buonanotte
    Gio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La scelta delle stoffe è un momento importante del cucito e richiede tempo, però, ne vale sempre la pena, perché lavorare con un tessuto che non ci convince, ci porta raramente a un buon risultato.
      Grazie Gio!

      Elimina
  5. Tutto spiegato bene come sempre! Grazie dei consigli!
    Isabella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero che possano dare qualche ispirazione in più, perché il tutorial di it'sorganised è fatto davvero bene e funziona benissimo di suo. Grazie a te isabella!

      Elimina
  6. how pretty and useful :) thanks for sharing!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te KHADIJA! Thank You!

      Elimina
  7. Bellissime. Quante cose mi sono persa in questi mesi. Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il bello del blog è che le ritrovi sempre e quando vuoi tu. Grazie Elisa!

      Elimina
  8. Very very nice :) I'm going to start sewing, so it will be great thing for my first time. Thanks for instruction ;)

    RispondiElimina
  9. Bellissime , ci tenterò anche io !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene! Mi fa piacere saperlo e spero che tutto fili liscio. Fammi sapere! Grazie Marea!

      Elimina
  10. Pia!!!!! Non ti si può mai ringraziare abbastanza per le tue condivisioni! Carinissimo questo sacchettino ...così....facile e pulito, come lavoro! Grazie! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati Angela! In effetti io ho un debole per i sacchetti e quando vedo un bel modello, mi lascio sempre incantare. Grazie a te!

      Elimina
  11. Interessante !!!!!!! a me piace quello con la foglia ......ma anche gli altri non scherzano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La foglia l'ho stampata sulla stoffa con acrilico nero. È il sacchetto più elaborato dei tre.
      Grazie miriam!

      Elimina
  12. Chiarissimo! Grazie, Mariapia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa molto piacere, grazie a te Mariapia!

      Elimina
  13. molto belli soprattutto per le stoffe che hai scelto, facili e veloci.
    baci e fusa
    Paty

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai toccato un argomento interessante che devo ricordarmi di riprendere in un prossimo post. A volte (forse sempre), la scelta della stoffe giuste fa la vera differenza. Grazie Paty!

      Elimina
  14. Davvero chic, i sacchettini foderati, e belli gli accostamenti delle stoffe che hai scelto. L'applicazione con la foglia stampata mi piace molto :), cosí come il cordoncino all'uncinetto.
    Sono ideali per confezionare regalini speciali o conservare piccole cose.
    Grazie per le spiegazioni, ottime come sempre! Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È vero, io li uso spesso per confezionare dei regali in alternativa alla carta. Mi fa piacere che ti sia piaciuta la catenella all'uncinetto, è una soluzione da ricordare quando siamo a corto di nastri e cordoncino.
      Grazie Sara!

      Elimina
  15. Molto bellli ma...preferisco di più i tuoi sacchetti in maglina: su quelli ci ho lasciato il cuore!:-)
    A presto, Flavia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì, hai ragione, quelli in maglina sono sempre i preferiti anche per me. Mi fa molto piacere sapere che te li ricordi. Grazie Flavia!

      Elimina
  16. "In alternativa alla carta" ottima idea e sempre super belle le tue creazioni. Ciao

    RispondiElimina
  17. I tuoi tutorial sono sempre chiari e ben fatti....parecchi volte li ho seguiti e messi in opera, penso che anche questa volta mi sarai maestra!!!
    Grazie!
    Franca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E io ne sono molto ma molto contenta! Grazie Franca!

      Elimina
  18. Decisamente chic!
    Adoro quello in grigio con il nastrino arancione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piace molto anche a me!
      Grazie Mary!

      Elimina

Vuoi lasciare un commento e non sei registrata/o?
1. Scrivi il tuo commento.
2. Scegli ANONIMO dal menù a tendina.
3. Clicca su PUBBLICA.
FATTO! GRAZIE MILLE!
(Il tuo commento sarà visibile al più presto, dopo la mia lettura).