CUCITO DIVERTENTE: campanelle di stoffa

Le ho trovate per caso sul canale you tube della giapponese Okoni5 (thank you!)
ed è stato subito amore a prima vista!


Questa è la mia ultima versione in tela grezza e spago
con l'aggiunta di qualche perlotta di legno.


Queste campanelle sono delicate e simpatiche allo stesso tempo. 
Ho pensato di farne diverse da regalare come porta fortuna.


Potrebbero essere usate per legare le tende, decorare una fotografia appesa al muro,
oppure, come ho fatto io, fare da trova chiavi. Sono leggere da tenere in borsa! 


Anche in jeans vengono bene! 


Basta frugare nei ritagli e si trovano un sacco di idee e di ispirazioni.


Via libera alla fantasia!


Sul canale you tube di Okoni5, si può vedere la fattura precisa passo passo.
Ho seguito anch'io il tutorial di Okoni5, rispettando le sue misure:
10 X 5 cm per il "corpo" della campanella e 10 X 2,5 cm per l'orlo da ripiegare,
però le prime due cuciture le ho fatte a macchina.
Ho fotografato qualche passaggio chiave come promemoria veloce.


Per creare la campanella e aggiungere la perlina, 
bisogna prendere ago e filo e finire il lavoro a mano.

La romantica versione di Gloria dal suo blog: Il tempo perso
(Su gentile autorizzazione)

--- Condivido foto e testi solo per uso personale ------ For personal use only ---

28 commenti:

  1. Sono stupende, poi quelle di tela grezza e orlo colorato. Grazie per il tutorial. Devo solo procurarmi le perlotte che proprio non possiedo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi benissimo fare a meno delle perlotte, devi solo farne due uguali, come ho fatto per il mio trovachiavi. In ogni caso io le avevo trovate a poco da Tiger. Grazie a te Marta!

      Elimina
  2. Mamma mia, che idea favolosa!! Così si utilizzano anche i ritagli piccolissimi... E come faccio adesso a vuotare il mio scatolone di stoffe? Grazie, sempre spunti deliziosi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti!!! Questa cosa dei ritagli non ha mai fine! :) Grazie Maniman!

      Elimina
  3. Troppo carine, sembrano anche facili. Grazie Pia
    Ciao
    Gio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, in effetti non c'è niente di difficile. Bisogna avere voglia di fare qualche punto a mano e contare su un po' di pazienza quando si piega l'orlino colorato all'interno e si cuce la perlina. Però sono così piccole che tutto fila via liscio. Grazie a te Gio!

      Elimina
  4. troppo belle queste campanelle! chissà rosse e sberluccicose in versione natalizia:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai proprio ragione! Che bella idea! Sicuramente da provare!!! Grazie Katia!

      Elimina
  5. ...belle, belle, belle! Semplicemente! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero che sono carine? Hanno subito incantato anche me!

      Elimina
  6. Ma che carine le campanelle, proprio simpatiche! Il procedimento mi sembra identico a quello per i tulipani di stoffa, andrò a vedere il video, ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai che hai ragione! Sono proprio uguali! Io le ho viste come campanelle, ma in realtà sono proprio tulipani!!! :)
      CIao Carmen!

      Elimina
  7. Brava Pia, sono davvero belle. Le vedo bene per Delle bomboniere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo! Buona anche questa tua idea per le bomboniere! Grazie Silvia!

      Elimina
  8. Io ne ho realizzata una simile ma ricamata la tua versione con le perle in legno mi piace tanto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ora vengo a cercarla sul tuo blog e poi aggiungo il link alla fine del post. Mi piace l'idea di far vedere altre versioni!

      Elimina
  9. sono bellissime ... sono fatte un po come i tulipani ... queste con questi bordini e questa tela grezza le tue campanelle sono ancora più belle ... bravissima ..
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In questo periodo mi piace molto usare la tela grezza, il lino naturale e le tele di questo tipo. Grazie Giusi, un abbraccio anche a te!

      Elimina
  10. Sono tutte quante davvero deliziose!

    RispondiElimina
  11. Una bella idea originale anche per un regalino!
    grazie per la tua generosità!
    un abbraccio
    sabrina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un abbraccio e grazie a te Sabrina!

      Elimina

Vuoi lasciare un commento e non sei registrata/o?
1. Scrivi il tuo commento.
2. Scegli ANONIMO dal menù a tendina.
3. Clicca su PUBBLICA.
FATTO! GRAZIE MILLE!
(Il tuo commento sarà visibile al più presto, dopo la mia lettura).