25 apr 2011

Borsa sfoderata semplice

Si presta a milleusi, è facile da fare e il risultato non delude mai. 
È sfoderata per restare leggera e solo cambiando tessuto e dimensioni 
si trasforma in borsone da spiaggia, mini borsa per tutti i giorni o sporta da spesa. 
È la borsa sfoderata semplice. Io la faccio così...


Occorrente
✄  Un rettangolo di cotone di medio spessore, stirato e piegato a metà, per la borsa.
       Il mio è 31 x 70 cm, volendo una borsa più grande, si aumentano le misure in proporzione.
  Due strisce di 36 x 7/8 cm per i  manici.
       Le misure dei manici restano sempre le stesse anche se variano le dimensioni del rettangolo.

Servono anche: forbici, spilli, filo in tinta o a contrasto, ferro da stiro, eventuale etichetta.



1. Borsa
Chiudo il rettangolo (piegato a metà) lungo i fianchi, con due cuciture sul diritto
Taglio lungo le cuciture, a circa mezzo centimetro dai punti, per ridurre i margini. 
Manici
Piego a metà le due strisce e le stiro bene sul diritto. 



2. Borsa
Metto a rovescio la borsa e stiro per appiattire bene la prima cucitura. 
Faccio una seconda cucitura, sempre lungo i fianchi. 
Manici
Preparo le due strisce piegando e stirando due piccoli orli che si incontrano al centro. 
Poi ripiego le strisce a metà.



3. Borsa
Sempre sul rovescio del lavoro, stiro l'orlo dell'apertura una prima volta, 
piegandolo di circa 4/5 cm.
 Manici
Le due strisce sono pronte per essere cucite.



4. Borsa
Piego ancora l'orlo dell'apertura verso l'interno di 1/2 cm, 
fissandolo sempre con il ferro da stiro. 
 Manici
Cucio (con un punto diritto medio o lungo) le strisce dei manici, 
lungo tutti i lati e molto vicino ai margini.



5. Fisso i manici, con gli spilli, infilandoli dentro l'orlino dell'apertura. 
Attenzione a sistemare i due manici, davanti e dietro, nello stesso modo, 
devono combaciare ed essere lunghi uguali.


6. Faccio una prima cucitura a macchina con un punto diritto di media lunghezza, 
tutto intorno alla base dell'orlo, cucendo contemporaneamente manici e orlo.


7. Porto i manici verso l'alto e li fisso un'altra volta, sulla parte alta dell'orlo,
con una seconda cucitura.
 Riporto a diritto e applico la mia etichetta preferita.


Con la doppia cucitura, o cucitura inglese e i manici cuciti all'interno dell'orlo, 
si ottiene un risultato molto pulito anche sul rovescio del lavoro, 
cosa importante quando la borsa è sfoderata.
 È simpatico notare che la cucitura che noi italiani, insieme ai francesi, chiamiamo inglese,
è conosciuta come cucitura francese da americani e inglesi. 

--- F - S - P ---


Condivido foto e testi solo per uso personale.
For personal use only.

27 commenti:

  1. Ciao Pia! Bellissimo tutorial: è la mia borsa preferita, semplice ma impeccabile e veramente adatta a tutti gli usi. Vorrei avere la tua accuratezza e precisione ma, non si può avere tutto dalla vita!
    Baci e buona settimana
    Carmen

    RispondiElimina
  2. Brava e chiara come sempre! Franca

    RispondiElimina
  3. Facendo tesoro delle tue dritte il risultato è garantito!!!
    Mille grazie!
    Ciao
    Annarita

    RispondiElimina
  4. Proprio bella questa borsa, quasi quasi ne preparo due per le mie bimbe. Sembra facile ...!Ci voglio provare!

    RispondiElimina
  5. Bella l'idea e chiara la spiegazione, come sempre ;-)
    Claudia

    RispondiElimina
  6. Molto bella e semplice! Poi il tutorial è chiarissimo** grazie^^
    Un bacio
    Marty

    RispondiElimina
  7. Ciao Pia! Grazie per questo tutorial la realizzazione sembra facile ed il risultato decisamente bello e utile!

    RispondiElimina
  8. quando guardo i tuoi tutorial mi sento sempre in grado di cucire di tutto...sono così chiari!ma poi fra il dire e il fare...chissà?!?! ;)
    un bacio!

    RispondiElimina
  9. E' ora che mi dia alle "pulizie di Pasqua" e liberi la macchina da cucire...Questa borsetta voglio proprio provare a farla :)!

    RispondiElimina
  10. Semplice ma molto bella...anche la scelta della stoffa.
    Debora

    RispondiElimina
  11. Ogni volta che passo di qui trovo post davvero interessanti... questo tutorial è davvero chiaro e preciso, ma anche molto utile!!
    Grasssieeee!!!!
    Baci
    Elisa

    RispondiElimina
  12. Molto bella questa borsa e sopratutto utilissima di questi tempi....
    Un bacione
    Elsa

    RispondiElimina
  13. Ammiriamo anche noi la tua borsa, Pia! Sei bravissima anche a spiegare, il tuo tutorial è davvero ben fatto e se mai mi imbarcherò in questa impresa, mi sarà certo utilissimo. Ho qualche dubbio però sulla mia precisione...neanche i manici delle borsine origami riesco a far combaciare. Ciao!

    RispondiElimina
  14. grazie Pia, sempre chiari e dettagliati i tuoi tutorial!^_^

    RispondiElimina
  15. Modello semplice, ma curato e adatta a diversi usi, bello anche colore e fantasia della stoffa!

    RispondiElimina
  16. adesso che non ci sono più i sacchetti di plastica (evviva!!!) queste borse diventano assolutamente indispensabili...fantastica la stoffa che hai usato:)
    ciao Grazia

    RispondiElimina
  17. Ficou maravilhosa, um tutorial perfeito!! O tecido é belíssimo, adorei!
    um grande beijo, Clau

    RispondiElimina
  18. Me encanta, gracias por el tutorial.
    Bss.

    RispondiElimina
  19. Grazie carissima, sempre cose utili qui da te!!!
    Ciao
    Roberta

    RispondiElimina
  20. davvero molto bella, mi piace olto la stoffa, da provare, sicuramente!!!

    RispondiElimina
  21. Ma come fai??? io sto con difficoltà provando a fare i cestini... questa sarà la prossima! Sei bravissima e le tue spiegazioni sono fatte benissimo! Grazie!!

    RispondiElimina
  22. Mitica!!
    Ed anche la tonalità e la fantasia della stoffa mi piacciono tantissimo!!
    CriCri

    RispondiElimina
  23. Super Dany29 agosto, 2012

    Ho trovato il tuo blog per caso, ma l'ho subito messo tra i miei preferiti! La tua borsa sembra veramente facile da fare ci proverò senz'altro...complimenti per le tue spiegazioni semplici e chiare, continua così! =)

    RispondiElimina
  24. Grazie per il tuo TUTORIAL, ho provato a farla anch'io aggiungendo un bottoncino e un nastro per chiuderla
    Poi l'ho postata sul mio blog.
    Grazie delle belle idee e delle preziose spiegazioni.

    RispondiElimina
  25. ho provato il cestino, chiare e comprensibili le spiegazioni . molto carine le tue idee spero di trovarne altre. un abbraccio ada

    RispondiElimina
  26. Bellissimo e facile, domani la faccio subito

    RispondiElimina

Vuoi lasciare un commento e non sei registrata/o?
1. Scrivi il tuo commento.
2. Scegli ANONIMO dal menù a tendina.
3. Clicca su PUBBLICA.
FATTO! GRAZIE MILLE!
(Il tuo commento sarà visibile al più presto, dopo la mia lettura).