recent post

sabato 7 luglio 2012

PRIMA classiche...DOPO fantasiose

L'idea l'ha lanciata l'amico Massimo, ormai pittore affermato, 
che mi ha coinvolta nella trasformazione delle sue polo classiche 
che avevano bisogno di una "rinfrescata". 


Sempre di Massimo anche la scelta di tessuti e abbinamenti, pescati insieme negli scampoli.
Ecco il tutto, prima dell'operazione



Per prima cosa ho scucito i bottoni e poi ho ritagliato e preparato:
- una striscia di tessuto da cucire in misura dove c'erano i bottoni;
- un quadratino da cucire sotto l'abbottonatura;
- una striscia più piccola da cucire come finta tasca.



Ho cucito con pazienza le strisce e il quadratino molto vicino ai margini e poi ho rifinito con delle impunture diverse su ogni modello. Quando si cuciono insieme (con la macchina per cucire) tessuti di diversa trama, elasticità e spessore, come in questo caso, bisogna procedere molto lentamente, con grande attenzione, mettendo in conto di dover scucire e rifare. Alla fine, io e Carmela (la moglie di Massimo), abbiamo deciso di  ricucire i bottoni, giocando sui contrasti di colore.



Il tocco è minimo, ma il colpo d'occhio finale è un notevole cambiamento di look
Lo stesso lavoro, visto che c'è poco da cucire e poi con la macchina non è proprio per principianti, lo si può realizzare anche a mano con piccoli punti invisibili. La scelta finale dei bottoni è un particolare molto divertente che, a mio parere,  può completare il lavoro con originalità e fantasia, anche se Massimo mi ha confessato che li avrebbe preferiti tono su tono!


--- F S - P ---
Condivido foto e testi solo per uso personale (vedi disclaimer).
My tutorials are for personal use only.

2 commenti:

Non sai come fare?
1. Scrivi il tuo commento.
2. Scegli ANONIMO dal menù a tendina.
3. Clicca su PUBBLICA.
FATTO! GRAZIE MILLE!
(Il tuo commento sarà visibile solo dopo la mia lettura, ma non mi è possibile modificare in alcun modo ciò che scrivi).

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...