recent posts

sabato 7 luglio 2012

PRIMA classiche...DOPO fantasiose

L'idea è dell'amico Massimo, ormai pittore affermato, che mi ha coinvolta in questa simpatica trasformazione delle sue polo classiche che avevano bisogno di una "rinfrescata". Sua anche la scelta delle stoffe e gli abbinamenti.




Eccole prima della cura con i pezzetti di stoffa, pescati tra ritagli di scampoli, pronti a diventare i protagonisti della trasformazione! Su consiglio di Massimo, ho tagliato in diagonale la stoffa a righe arancioni (scelta azzeccatissima).



Per prima cosa ho scucito i bottoni e poi ho ritagliato e preparato:
- una striscia di tessuto da cucire in misura dove c'erano i bottoni;
- un quadratino da cucire sotto l'abbottonatura;
- un'altra striscia più piccola da cucire come finta tasca.



Ho cucito con pazienza le strisce e il quadratino molto vicino ai margini e poi ho rifinito con delle impunture diverse su ogni modello. Quando si cuciono insieme (con la macchina per cucire) tessuti di diversa trama, elasticità e spessore, come in questo caso, bisogna procedere molto lentamente, con grande attenzione e mettendo anche in conto di dover scucire e rifare, perchè è molto difficile tenere la stoffa diritta e tesa. Alla fine ho scambiato anche i bottoni e li ho ricuciti in contrasto. Decisione mia e di Carmela (la moglie di Massimo).



Il tocco è minimo, ma il risultato finale è di grande cambiamento. A volte basta poco per rinnovare il guardaroba! Il nuovo look, decisamente moderno e colorato, rende le maglie molto più allegre e perfette per l'estate ma, soprattutto, le riporta a nuova vita.



Lo stesso lavoro, visto che c'è poco da cucire e poi con la macchina non è proprio per principianti, lo si può realizzare anche a mano con piccoli punti invisibili. La finta taschina completa bene l'insieme, ma non è  indispensabile, sulla maglietta nera, ad esempio, non l'ho inserita. La scelta finale dei bottoni è un particolare molto divertente che può completare il lavoro con originalità e fantasia, anche se Massimo mi ha confessato che li avrebbe preferiti tono su tono!
 <<<>>>


Condivido foto e testi delle guide, ma solo per uso personale (vedi disclaimer). 
My tutorials are intended for personal use only.
                                                                               ***

2 commenti:

Non sai come fare?
1. Scrivi il tuo commento.
2. Scegli ANONIMO dal menù a tendina.
3. Clicca su PUBBLICA.
FATTO! GRAZIE MILLE!
(Il tuo commento sarà visibile solo dopo la mia lettura, ma non mi è possibile modificare in alcun modo ciò che scrivi).

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...