15 set 2015

Maglina che arreda

Questo è il mio divanetto rimesso a nuovo, 
rivestito con un maxi rettangolo di maglina riciclata da canotte e T-shirt. 
Ho cucito delle strisce di diverse larghezze e poi le ho unite insieme 
(tutto sempre sul rovescio).
Una volta finito, ho semplicemente appoggiato e sistemato il mio rettangolone patchwork 
su un pezzo di gommapiuma, ripiegando i lati sotto al materassino.
 La maglina aderisce bene, resta a posto anche quando mi siedo 
e per il momento va benissimo così.


Ho lasciato anche un paio di piccoli bottoni ricordo di una maglietta (mi mettono allegria :)
In foto è ancora vuoto, ma con i cuscini fa tutto un altro effetto.
Ormai, li ho quasi finiti. 


8 commenti:

  1. Ciao Pia, hai rivestito addirittura il divano…sei troppo brava!
    Completo di cuscini sarà perfetto..buona serata!
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È piccolo e molto semplice da rivestire, perché è fatto da un materassino e dai cuscini. Diciamo che si presta bene alla mia voglia di esperimenti! :)
      Grazie Carmen e buona serata a te!

      Elimina
  2. Tutto dei tuoi colori preferiti. Sempre ottima presentazione la tua. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai visto? Chissà quando mi passa la voglia di grigio :) Però nei cuscini nuovi ci ho messo anche qualche tocco di colore. Ciao e grazie Marta!

      Elimina
  3. Un lavoro bellissimo e unico, complimenti per la bravura e la pazienza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'unicità è una delle soddisfazioni del fatto a mano, vero! È vero anche che un po' di pazienza ci vuole. Grazie Elisa!

      Elimina
  4. Risposte
    1. Devo dirti che ogni tanto lo penso anch'io... quando guardo il mio angolo relax finito :)
      Grazie Gloria!

      Elimina

Vuoi lasciare un commento e non sei registrata/o?
1. Scrivi il tuo commento.
2. Scegli ANONIMO dal menù a tendina.
3. Clicca su PUBBLICA.
FATTO! GRAZIE MILLE!
(Il tuo commento sarà visibile al più presto, dopo la mia lettura).