02 nov 2016

Vecchie zip nuova tracolla

Il tessuto per cucire questa tracolla l'avevo comperato all'Ikea tempo fa, 
quando se ne trovavano ancora di veramente belli.


Zip e tracolla sintetica, invece,  le ho recuperate da una vecchia borsa nera, come pure una tasca interna. E mi sono imbarcata nell'impresa con entusiasmo.


Non ho tutte le foto dei vari passaggi, ho raccolto giusto qualche scatto per raccontare la sequenza e il metodo di lavoro. Per prima cosa ho tagliato il corpo della borsa e le tre tasche (una interna) che dovevano essere in misura con le zip. Nella foto mancano le due strisce laterali che creano il soffietto, perché le ho tagliate in un secondo momento, dopo aver deciso con calma la larghezza (le proporzioni sono importanti).


Qui si vedono tutti i pezzi ormai pronti per essere "assemblati": le due tasche esterne, una piccola tasca interna, il corpo della borsa e le strisce laterali (vedi freccia blu). Come si nota dalla foto, ho foderato ogni singolo pezzo con un tessuto sui toni del rosso arancione. Questo è un metodo alternativo alla fodera da preparare a parte, che trovo piuttosto pratico e poi mi diverte molto, perché è insolito. 


I primi pezzi cuciti in posizione sono, ovviamente, tutte le tasche. Quella interna l'ho fissata alla fodera con dei punti nascosti, cuciti a mano, solo sulla parte alta della cerniera.


Ho fissato e cucito la zip dell'apertura e le due strisce laterali, che sono più lunghe del corpo della borsa di qualche centimetro, così sporgono fuori e si possono unire alla tracolla più facilmente. Ho iniziato a fissare le strisce sul centro del corpo della borsa (vedi foto) per poi piegarle e cucirle anche sui lati a creare il soffietto. 


Anche i due capi della cerniera di chiusura sono più lunghi della borsa e li ho rifiniti ricoprendoli con un quadrato di tessuto. Poi toccherà alla tracolla, da cucire alle fasce laterali con l'aiuto di un rettangolo di tessuto e un anello di metallo. 


La tracolla con gli anelli, oltre a essere comoda, perché permette di regolare la lunghezza, 
dà alla borsa un tono professionale e mi piace molto.


Anche le zip riciclate contribuiscono a donare un'aria meno casalinga, con quel tiretto così grande e particolare. Con il mio cappotto nero sarà perfetta!



-- Condivido foto e testi solo per uso personale ---
--- For personal use only ---

28 commenti:

  1. Ciao Pia, ma che lavorone di precisione hai fatto! Il risultato finale è super, questa borsa è perfetta in ogni dettaglio ....sei troppo brava!
    Gio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La stoffa mi ha ispirata, perché mi piace tanto e mi ha aiutata a procedere con attenzione. Grazie Gio!

      Elimina
  2. Bellissima e tu bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie F., a parte il tessuto, devo dire che anche quelle zip e la tracolla con gli anelli mi hanno molto motivata.

      Elimina
  3. Hai fatto un bellissimo lavoro, super complimenti!
    ( Pensa che è una cosa che rimando da tempo, ma anch'io ho smontato una vecchia borsa con l'idea di rifarne una, chissà che vedendo la tua così bella non mi venga voglia di provarci... Nel frattempo... continuo a sferruzzare! )
    Un abbraccio, buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrai che trovi la giusta ispirazione quando meno te l'aspetti. Grazie Carmen, buono sferruzzo a te!

      Elimina
  4. Sei molto brava, io adesso ancora guardo un po', é un livello superiore.... per me😉😉😄 tanti abbracci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Barbottina e tanti abbracci anche a te!

      Elimina
  5. Sei un vulcano di idee, bellissimo lavoro, complimenti.
    zia Memi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie zia Memi, sono contenta di sapere che ti è piaciuta la mia tracolla. Chissà tu cosa stai creando di bello!

      Elimina
  6. Brava...e generosa,come sempre,a mettere a parte la tua abilità. :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dolcezzedimamma, in questo caso, mi piaceva condividere questo metodo di preparare prima tutti i pezzi già foderati.

      Elimina
  7. Eh vabbè, ma tu sei troppo brava!! Io, un lavoro così neanche nei sogni.... originale e praticissima e,si, hai ragione, oggi da Ikea poche stoffe davvero carine....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. All'Ikea c'erano delle stoffe davvero originali e alcune, come questa, anche di qualità discreta. Mi ricordo la gioia, quando arrivavo al reparto tessuti. Era una vera festa! Grazie Lizzy!

      Elimina
  8. Piaaaaa! ma che brava! (come sempre del resto!! echelodicoafà!)bella e originale l'idea di foderare i pezzi uno per uno.....
    bellissima borsa <3 ...complimenti!
    :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero? Alla fine ti ritrovi la fodera già fatta e senza problemi di misure sballate, come spesso capita con la fodera che si inserisce. L'unica attenzione è quella di non scegliere questo metodo se si usano due tessuti molto corposi, perché sarebbe troppo difficile cucirli tutti insieme al momento dell'assemblaggio finale.

      Elimina
  9. L'hai proprio trasformata in una cosa bellissima!!!Che brava che sei!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Francesca! In effetti, mi sono dimenticata di scrivere che per il modello ho preso spunto dalla borsa nera da cui ho riciclato zip e tracolla.

      Elimina
  10. Cavoli Pia questo sí che é un bel progetto. Quanto lavoro: prima disfare e poi ricostruire con pazienza, ma che gran risultato! Non ho mai cucito una borsa con il soffietto laterale perché mi é sempre sembrato difficile,ora mi invogli a provarci, le proporzioni ne guadagnano tanto... la borsa risulta compatta ma capiente. Mi piace anche la tua proposta di foderare ogni singola parte e poi unirle e belle le stoffe. Bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il soffietto non è poi così difficile e rende le borse sicuramente più compatte, come dici giustamente tu. Bisogna solo avere un po' di pazienza nel cucire gli angoli, ma vale la pena di provarci. Grazie Sara!

      Elimina
  11. che dire ....... la tua pazienza è' infinita e la tua creativita' unica. ciao buon sabato. cry68

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cry, buon sabato anche a te!

      Elimina
  12. Ciao Pia che lavorone! Io non avrei saputo dove mettere le mani. Spiegato benissimo. Buon lavoro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ilaria, il lavoro più lungo è stato quello delle tasche, perché ne ho volute fare tre e tutte con la zip. In effetti, ne bastano anche due e la cerniera si può sostituire con il velcro. Grazie e buon lavoro anche a te!

      Elimina
  13. Pia è bellissima! Che dire, conquisti ogni volta con i tuoi lavori e con risultati davvero accurati. Ciao: Esther

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere sapere che ti è piaciuta. Grazie Esther!

      Elimina

Vuoi lasciare un commento e non sei registrata/o?
1. Scrivi il tuo commento.
2. Scegli ANONIMO dal menù a tendina.
3. Clicca su PUBBLICA.
FATTO! GRAZIE MILLE!
(Il tuo commento sarà visibile al più presto, dopo la mia lettura).