Diario a spirale

Ho fatto il mio nuovo diario riciclando una spirale di plastica sfilata da vecchi appunti.

Amo i diari da sempre e continuo a usarli a modo mio.
Scrivo le mie "illuminazioni", le frasi che copio dai libri che sto leggendo,
ricalco disegni, invento scarabocchi e collages.
L'ultimo, iniziato nel 2015, sta ormai per finire e presto dovrò sostituirlo, ma lo faccio con gioia, perché da qualche anno mi diverto a creare da me il mio diario personalizzato.

Prima o poi, mi cimenterò nella rilegatura con lo spago che mi ha sempre affascinata,
per il  momento, uso la mia vecchia rilegatrice che funziona ancora bene.
Di solito, riciclo i fogli che mi capitano, meglio se diversi, ma ho finito tutte le scorte.
Ho fatto anche un diario con i sacchetti della frutta e le varie carte che buttiamo via,
è stato divertente, ma volevo qualcosa di più semplice e da finire in fretta,
così, ho forato dei fogli A 5 trovati al supermercato.

Per fare la copertina, ho cercato su Pinterest un disegno da ricalcare su uno dei fogli.
E l'ho trovato! Grazie a Immagine del profilo di type.gangtype.gang !
(Ho ricalcato dal monitor del portatile, ma sto studiando un modo per farlo senza problemi anche su smartphone o tablet...ne scriverò a breve).

Con la rilegatrice si fa in un attimo, si tratta di inserire (ovviamente forati prima):
copertina, fogli e cartoncino del retro, dentro una spirale di plastica. 
Ne ho riciclato una bianca, sfilandola da vecchi appunti ormai inutili, anche se è più lunga, la taglierò alla fine con le forbici. Non è ecologica (per questo non ne compero più e cerco di riciclare quelle che trovo)  e nemmeno bellissima, ma mi è venuta un'idea per renderla più carina.

L'ho ricoperta con un nastro adesivo fantasia comperato alla Lidl tempo fa.

Per proteggere il disegno, ho inserito sulla copertina un foglio da lucido riciclato
e per il retro ho usato un cartoncino azzurro trovato nella confezione dei fogli.

Il bello di questa rilegatura è che si possono sostituire o aggiungere nuovi fogli quando e dove si vuole e per una che ama fare esperimenti, come me, è sicuramente comodo!
Resta il dubbio sulla spirale di plastica! 
Se qualcuno ha trovato un modo per sostituirla (con questa foratura) sarò felice di conoscerlo!

Condivido foto e testi solo per uso personale - - - For personal use only

14 commenti:

  1. Ma che bella, ottimo risultato, e soprattutto originale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carmen! Tutto sommato è anche veloce da fare!

      Elimina
  2. troppo forte.. adoro i quaderni con la spirale sono comodissimi ... anch'io affascinata dalla rilegatura ....chissà se ci riuscirò prima o poi .... bel risultato ... un abbraccio buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrai che prima o poi ce la facciamo! Grazie Giusi!

      Elimina
  3. E' molto carina!!Non bisogna mai buttare gli anelli quando finisce un agenda o un blocco,si può riciclare tutto.

    RispondiElimina
  4. Ciao Pia, un diario davvero unico e personale dalla copertina alla rilegatura. Sei un pozzo di idee davvero creative e mi piace la tua capacità di riciclare qualsiasi cosa.
    abbraccio
    Gio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gio, ci divertiamo con poco noi! Un abbraccio a te!

      Elimina
  5. Bellissimo questo diario! Amo anche io usare i diari e ne ho già tantissimi, pieni dei miei bozzetti e progetti, anche un pò folli.
    Di sicuro la spirale di plastica non è ecologica, ma alla fine rimane solo il metallo che si possa sagomare a spirale, e in effetti c'è già. Si potrebbe vedere una plastica biodegradabile ma poi si decompone. Non credo che sia facile trovare una soluzione ecologica. Rimane giusto lo spago.
    un abbraccio
    sabrina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo è difficile, hai ragione Sabrina! Mi fa piacere sapere che abbiamo in comune anche la passione per i diari!

      Elimina
  6. Sei stata molto brava, sei riuscita a riciclare molte cose. Anche a me piacciono molto i diari/quaderni a spirale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che poi sono un po' più scomodi per scrivere, ma sono così belli! Sono contenta che piacciano anche a te, grazie Marta!

      Elimina
  7. Ciao Pia, bellissimo il riciclo, anche io ho l'abitudine di riclare carta e cartoncini per utilizzare poi per scrivere o fissare idee, non amo particolarmente le spirali,amo rilegare con ago e filo e creare piccoli quadernini con la carta che riciclo, attendo un tuo prossimo tutorial con questa idea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marea, le rilegature con ago e filo piacciono molto anche a me, ma mi sono sempre sembrate troppo difficili e laboriose, brava tu che le sai fare! Dovrei imparare da te!

      Elimina

Vuoi lasciare un commento e non sei registrata/o?
1. Scrivi il tuo commento.
2. Scegli ANONIMO dal menù a tendina.
3. Clicca su PUBBLICA.
FATTO! GRAZIE MILLE!
(Il tuo commento sarà visibile al più presto, dopo la mia lettura).