CIAO!

Mi chiamo Pia, sono nata e cresciuta a Milano e ora vivo a Treviglio (BG). Mi piace vivere
semplicemente, evitando gli sprechi, limitando i consumi e cercando di riciclare il più possibile. Credo nella creatività come autocura, perché insieme alla fantasia ci rilassa, ci rimette in equilibrio, stimola l'intuito; insomma, ci aiuta a stare meglio e può anche diventare un'ancora di salvezza nei momenti difficili della vita. 

Amo cucire con la mia fedele Necchi (la mia Ninetta), pasticciare con la carta 
e condividere queste mie passioni in rete (gratuitamente e senza pubblicità)
Il blog e tutte le guide che trovi qui, sono creati e aggiornati interamente da me e sono a disposizione di tutti, ma solo per uso personale e nel rispetto della fonte (vedi condivisione).
Il mio motto è: "Quello che non ti riesce oggi, ti riuscirà domani".
 - - - - - -
Prova a cliccare su PRIMA e DOPO
e troverai tante idee di riciclo per trasformare indumenti, ombrelli, tovaglie e altro ancora.
 - - - - - -
I miei social account
PINTEREST  F-S-P.
ANOBII  Pia

 - - - - - -
Benvenuta/o nel mio blog!
Welcome!

Ultimo aggiornamento: 21
/03/2017

53 commenti:

  1. Cara Pia, sei su Facebook? Abbiamo mille cose in comune. Abito in prov di Torino
    Fammi sapere. La_lisa@hotmail.it
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lisa? (Ti chiami così?),
      no, non uso facebook, però possiamo fare due chiacchiere via Skype. Sono curiosa di sapere cosa abbiamo in comune! Grazie per il commento!

      Elimina
  2. Ciao Pia,
    sono Silvia , volevo complimentarmi per i lavori eseguiti, appena ho iniziato a guardare il tuo blog mi si sono accese non so quante lampadine.
    Volevo chiederti come si fanno le rose con il tessuto, ne ho viste alcune con il pannolenci molto belle
    Grazie

    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia,
      sono proprio contenta di quello che mi hai scritto e mi ha fatto molto piacere! Per avere qualche ispirazione e istruzione a proposito dei fiori in tessuto (io non ho fatto ancora tutorial al riguardo), ti consiglio di cliccare qui in alto, nella colonna di sinistra, il bottone con la P nel cerchio rosso, sotto la scritta: IL MIO PINTEREST. Facendo scorrere le varie lavagne (sono delle raccolte di ispirazioni dal web) ne troverai una (alla quarta riga) col titolo: fiori di stoffa, carta e. Spero che ti riesca di trovare l'idea e la spiegazione che stai cercando. Fammi sapere!

      Elimina
    2. Buongiorno Pia,
      grazie per le informazioni, nel week end provo, poi ti faccio sapere.
      Nel week end provo a fare la borsa dalla gonna , non vedo l'ora.
      Mi hai davvero riempita di idee, non so da cosa partire.
      Grazie mille ancora e buona giornata!!!

      Silvia

      Elimina
    3. Ciao Silvia,
      ma allora ti faccio lavorare anche nel week end?!! :o) Parti pure dalla borsa riciclata dalla gonna e segui quello che linee e tessuto ti suggeriscono. Non avere fretta e divertiti! Aspetto di sapere com'è andata! Buona giornata a te!

      Elimina
    4. Aggiornamento riguardo Pinterest
      La lavagna dedicata ai fiori non è più alla quarta riga e ha cambiato titolo. Ora si chiama: fiorisci bel fiore.

      Elimina
  3. Bello, bello, bello. In questa stagione della vita non potevo chiedere di più. Complimenti, sei una miniera d'oro. Sabina.

    RispondiElimina
  4. finalmente ho trovato il blog che cercavo, grazie, i tuoi consigli sono tutte risposte alle mie domande
    ciao Paola Bra CN

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola,
      ne sono contenta e spero di esserti d'aiuto!

      Elimina
  5. Cia Pia e complimenti per il tuo blog, è molto interessante e tu hai tanta fantasia, brava!
    Io mi chiamo Serena e sono di Trieste, anche a me piace molto riciclare ed escogito la mia fantasia per non buttare tutto.
    Sono figlia di una sarta e non sai quante scatole di stoffe, fili, bottoni, cerniere e accessori vari ho nella mia stanza da lavoro, e ogni tanto quando ho tempo, mi dedico ad escogitare qualcosa.
    Ma, volevo chiederti un consiglio, sempre se ti va...devo allungare i pantaloni di una bella e morbida tuta di ciniglia nera, ma spremendo le mie meningi per un mese circa, non sono riuscita a trovare niente che andasse bene. ( a Trieste non trovi a metro il tessuto di ciniglia).
    Ho pensato di comperare un gomitolo di ciniglia e farne un pizzo, ma non va bene; allungare con l'eco pelle nera, ma è troppo rigida; una fodera spessa e cucire sopra un pizzo nero, ma mi lascia perplessa...sono stufa di pensare...hai qualche idea tu???
    Aspetto con ansia una tua risposta
    Ciao e grazie mille!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Serena,
      scusa il ritardo, ma volevo anch'io avere un po' di tempo per pensare alla tua richiesta. Subito ti ringrazio per la bellissima sensazione che mi hai dato, leggendo di fili, bottoni, cerniere che invadono la tua stanza da lavoro! Che meraviglia! Ma veniamo al dunque! Anch'io scarterei eco-pelle, pizzo in ciniglia e anche ciniglia a metro, credo sia molto meglio inseguire l'effetto contrasto e usare un materiale diverso. La soluzione che mi sembra più adatta è quella che hai pensato tu, e cioè il pizzo, ma senza cucirlo sulla fodera, proprio lasciato trasparente. Io farei un giro in merceria e cercherei un bel pizzo alto, dello stesso colore e anche elastico (dovresti trovarlo senza troppi problemi se non quello del colore). Insomma, ci vedrei bene una fascia in pizzo elastico dello stesso colore o molto simile.
      In alternativa, un tessuto in maglina a costine, di quelli che si usano per fare i bordi alle felpe, sempre in tinta col pantalone.
      Altra possibilità, dell'alcantara morbida inserita però, non alla fine del pantalone, ma un po' prima, tagliando il tessuto appena sopra l'orlo e poi ricucendo la parte finale. L'effetto sarà quello di una striscia inserita appena sopra l'orlo originale.
      Spero di averti ispirato qualche altra buona idea e...fammi sapere la tua soluzione! BUon Lavoro!

      Elimina

  6. Ciao Pia, ti seguo oramai da più di un anno e sapessi che sorpresa lo scorso dicembre entrare in biblioteca e trovare il tuo
    alberello realizzato con un libro! Avevo già preso spunto dal tuo blog per la realizzazione di alcune borse da vecchie t-shirt
    (che poi ho personalizzato a modo mio) e poi con piacere ho scoperto che abitiamo nella stessa città.
    Il Natale scorso per tutti i miei regali ho preparato i chiudipacco con gli alberelli fatti con le riviste ed ora avevo intenzione di
    farne alcuni per la bancarella natalizia che ogni anno organizziamo a scuola ed il cui ricavato andrà in beneficenza.
    L'unico dubbio che mi è venuto è quello di poterli vendere senza prima avertene chiesto il permesso, visto che è un chiaro
    esempio di scopiazzamento!
    Che mi dici? Posso procedere?
    Complimenti e continua così!

    Grazie Donatella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Donatella!
      Ma che bella sorpresa anche per me leggere il tuo commento! Certo che puoi procedere con i chiudipacco! :o) Anzi...perché non mi scrivi via mail che ci conosciamo e poi vedo se posso contribuire anch'io alla vostra bancarella natalizia! Aspetto tue notizie!

      Elimina
  7. Ciao Pia!
    ti scrivo per farti i complimenti per la tua creatività ed il tuo ingegno! é bello sapere che al mondo esistono ancora persone con passioni come la tua!
    Le tue foto e le tue creazioni sono sempre di ispirazione e il tuo blog è uno dei più belli e completi che io abbia mai visto!!
    Ciao!!!
    Penny

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Penny!
      Per me è ancora più bello sapere di avere tra le mie lettrici delle persone come te che sanno apprezzare anche le mie semplici idee. Sono contenta che hai capito la passione e l'impegno che metto nel mio blog e spero che continuerai a seguirmi a lungo con lo stesso affetto!

      Elimina
  8. ciao semplicemente bello...il blog e sapere che ci sono persone che vedono il mondo come le vedo io, spero di riuscire a usare presto i tuoi consigli/tutorial. Ho un intero armadio pieno di jeans, magliette, camice in attesa di trasformazione :) e cassetti pieni di 'altro'(perline, bottoni, immagini ritagliate, colori di ogni genere...) a presto Giovy ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giovy : )
      che bello anche per me scoprire un'altra amica con la passione per il riciclo! Sono un po' invidiosa del tuo armadio e cassetti pieni! Forza con la trasformazione e fammi sapere!

      Elimina
  9. ciao Pia sono molto contenta di aver trovato una come te: piena di fantasia e creatività.
    Mi chiamo Gilly, abito in Liguria e sono quasi tre anni che ti seguo; non sono molto esperta di PC, ma tutti i venerdi o sabato, vado a curiosare sul tuo blog per vedere le tue nuove creazioni!
    Mi sono cimentata in qualche tua idea, devo dire che non sono venute male: la borsa batezzata Ombrellina (regalata a mia figlia), il portapenne, qualche portachiave (regalati alle mie colleghe di lavoro) e... quando avrò un pò di tempo, ti ruberò altre idee!
    Ciao alla prossima! Gilly

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gilly,
      io sono molto contenta di averti tra i miei fedeli lettori, quelli che aspettano il fine settimana per curiosare nel blog! Questo per me è di grande sostegno nel cercare sempre di fare del mio meglio e con costanza. Leggere poi che hai messo in pratica qualche mio progetto e con soddisfazione, mi fa veramente piacere. Continua pure a "rubare" quello che vuoi e tienimi aggiornata! : )

      Elimina
  10. Ciao!
    E' la prima volta che visito il tuo blog: tantissimi complimenti per le tue creazioni!
    Vorrei cimentarmi in qualcosina, anche se sono un pò maldestra con il cucito...
    Posso chiederti un aiuto? Vorrei personalizzare un astuccio portamatite (quello a tre zip che si usa a scuola) che ha un semplice rivestimento monocolore. Per un maschietto. Hai qualche semplice idea? Grazie 1000
    Sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sandra,
      benvenuta! Spero che continuerai a venire a trovarmi! : ) Per quanto riguarda l'astuccio, avrei bisogno di qualche informazione in più, magari meglio se via mail, per esempio: l'età di tuo figlio (immagino sia per lui), i suoi soggetti preferiti, il materiale dell'astuccio e le sue dimensioni. Se poi ti riuscisse di inviarmi anche una foto chiara, sarebbe il massimo. Aspetto la tua mail!

      Elimina
  11. Ciao, sono Stefania di Pescara, ti ho scoperta per caso....o meglio mentre cercavo dei video su come applicare la cerniera alla borsa,ti ho trovata!
    Sai, anch'io amo cucire ...è la mia passione da quando ero ragazzina, e da pochissimo ho cominciato a realizzaere borse. Il tuo post mi è stato molto utile e dato la tua esperienza e capacità creativa....ti chiederò quanche consiglio...ogni tanto!
    Vorrei sapere se sei su facebook... e se sei presente alla fiera di Bergamo......dato che abiti lì vicino...perchè io vengo a vederla e mi farebbe piacere conoscerti.
    Grazie, a presto.
    Stefania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefania,
      ti ringrazio per avermi scritto, mi fa molto piacere sapere di condividere con te la passione per il cucito da quando eravamo ragazzine! Per quanto riguarda i consigli, se posso, molto volentieri, ma sei proprio sicura di averne bisogno? : ) Mi dispiace, ma non ho un account fb e non sarò nemmeno alla fiera di Bergamo, dovremo aspettare di conoscerci in una prossima occasione, restiamo in contatto!

      Elimina
  12. Pia abito a Settimo Milanese posto i commenti come anonimo,vedo i tuoi lavori e sei il mio tutor in cucito,mi piacerebbe fare il prendisole con canottiera e pareo........help.ciao
    antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Antonella,
      per ora ti devi accontentare di qualche suggerimento che puoi vedere al mio post:
      http://filo-so-pia.blogspot.it/2010/07/prendisole-per-caso-ovvero-il-coraggio.html
      Spero di riuscire prima o poi a fare una guida con le spiegazioni.

      Elimina
  13. Stamattina ti ho trovata per caso e sono ore ed ore che i miei occhi si illuminano guardando le tue creazioni!!! Non potevo entrare in questo mondo incantato senza ringraziarti!! :-) Mi hai dato mille stimoli e mi stanno venendo un sacco di idee!!! Non aspettavo altro da settimane per ripartire con la mia Janome!!! :-D
    Bellissimi i tuoi lavori, sei davvero in gamba!! Inoltre i tuoi tutorial sono puliti e ben spiegati!! Grazie!! Mi metterò subito all'opera, partendo dalla base: un porta insalata ;-)
    Grazie mille e continua a sognare e a farci sognare!!! :-))
    Buona giornata!!
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Sara!
      Che bello leggere del mio blog come di un mondo incantato e sapere che le mie idee ti aiutano a sognare! : ) Già ti immagino al "comando" della tua Janome! Buon fine settimana a te e tienimi al corrente su come procede il meraviglioso viaggio con la fantasia!

      Elimina
  14. ciao Pia!
    davvero, sei una miniera d'ispirazioni! il tuo blog è proprio bello, mi piace una fracca. ti ho scoperta poco fa e già ti ho inserito nella mia lista dei blog da seguire (potevo, vero?).
    anche io ho un blog (niente da paragonare, per carità) e mi definisco una creativa anche se più che altro pasticcio. a dire la verità ogni tanto mi viene fuori qualcosa di bellino, ma poi non riesco a rendergli giustizia x' non sono un granchè come fotografa; quindi... doppia invidia!!
    beh, non aggiungo altro: se ti va passa a trovarmi, nel frattempo, vedrò di togliere la polvere dalla mia necchi e di mettermi all'opera, x' mi sa proprio che il blocco della "screattiva" sta passando!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il tuo commento Chichi!
      Certo che puoi inserirmi nella tua lista dei blog da seguire, mi fa molto piacere! Ho visitato il tuo blog e ho notato subito che sei molto spiritosa e comunicativa! Ho visto che ti sei anche cimentata nella difficile impresa dei tutorial con notevoli risultati e buonissime idee! Noto poi che abbiamo in comune almeno altre due cose: la passione per la fotografia e la nostra fedele Necchi! SOno certa che ti "sbloccherai" prestissimo! Anzi...visto che ti ho risposto in ritardo ( non avevo connessione) ti penso già soddisfatta di come procedono i lavori! Corro subito anch'io a continuare i miei...sono in ritardo per il prossimo post! : )

      Elimina
  15. Ciao Pia,
    Sbirciando nel tuo sito vedo che sei anche attenta al mondo vegan! complimenti, certo come potresti non esserlo, il rispetto per l'ambiente passa prima di tutto da lì!
    Comunque complimenti, voglio assolutamente fare anch'io la camicia da notte con riciclo magliette!
    Non hai una newsletter?
    Grazie per tutte queste belle semplici intelligenti originali fantasiose controconsumiste...idee !

    Marta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te MArta per avermi scritto!
      Condivido il tuo pensiero sull'ambiente! Sono vegetariana da più di 20 anni ormai e da qualche anno anche molto vicina alla scelta vegana. Di certo, il riciclo è conseguenza naturale del mio stile di vita ed è cosa molto sentita da sempre. Mi ha fatto molto piacere constatare che ci sono lettori attenti come te!
      Se provi a fare la camicia da notte con la maglietta, sono sicura che ti divertirai un mondo!: )
      No, mi dispiace, non ho newsletter. DI solito aggiorno il blog ogni fine settimana. Fatta eccezione per luglio e agosto 2013.

      Elimina
  16. grazie Pia!!!"sfogliare il tuo blog è un autentico piacere e mi fa venire voglia di imparare a cucire!!da quando me lo hai segnalato al nostro incontro al grest di treviglio mi son messa a guardarlo e mi sono subito meravigliata da tanta bravura e creatività!!!spero di rincontrarci presto e di aver modo di lavorare ancora insieme, ho tutto da imparare da te, complimenti davvero di cuore!!!
    Francesca G. dal paesino vicino al tuo :))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Francesca!
      Che bella sorpresa trovare il tuo commento qui sul mio blog! Il nostro è stato proprio un bell'incontro e spero anch'io di rivederti al più presto e magari di riuscire a combinare ancora qualcosa insieme! Anch'io ho da imparare da te, ad esempio a fare le mongolfiere e gli aquiloni! : )

      Elimina
  17. Ciao Pia! BELLISSIMO il tuo Blog (e che genialata di nome!). Bello Bello Bello. Ora ho voglia di comprare una macchina da cucire! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chatnoir,
      ...presto, compriamola questa macchina da cucire! Non sai quante soddisfazioni ti aspettano! Fammi sapere!

      Elimina
  18. Che bello conoscerti Pia e complimenti per il tuo blog, un mondo ricco di creatività a 360°, proprio come piace a me!
    Allora a presto...ti seguirò molto volentieri :D
    Emanuela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bello trovarti Emanuela!
      Ho visitato anch'io il tuo blog e mi è piaciuto molto! Anch'io ti seguirò con interesse, a presto!

      Elimina
  19. Buondì! E' già qualche anno che ho iniziato a cucire ma ho scoperto solo adesso il tuo blog, e DEVO ASSOLUTAMENTE farti i complimenti. Non ho assolutamente la tua manualità e inventiva, ma ti ringrazio per l'ispirazione ( e i tutorial...) che regali.
    GRAZIE
    June

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te June per le belle cose che mi hai scritto e scusa la mia risposta così in ritardo. La manualità viene con la pratica e l'inventiva, anche quella, la possiamo coltivare come una piantina dell'orto. Saranno anche tue se solo lo vorrai! : )

      Elimina
  20. Ciao Pia, ho (purtroppo) scoperto solo ora il tuo blog e sto consumando la batteria del computer saltando da un lavoro ad un altro: SEI BRAVISSIMA!!
    Continuo a dire: voglio provare a fare questo! E anche questo! E pure questo!
    Continua così, io continuerò a voler fare tutto quello che fai, anche se mi sa non bene come te... :-(
    Lara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lara,
      mi fa molto piacere quello che mi scrivi. Una delle cose che mi interessa di più, è proprio quella di stimolare la voglia di fare, perché è la base di tutto, al di là dei risultati! Buon lavoro e fammi sapere!

      Elimina
  21. complimenti!!!
    vorrei essere avvisata quando pubblichi qualcosa, non posso perdermelo, ma non mi sembra ci sia un tasto newsletter.... come possiamo fare?

    RispondiElimina
  22. Grazie per i complimenti Aribat,
    per seguire il mio blog, basta visitarlo una volta alla settimana. Lo tengo aggiornato costantemente, a parte i mesi estivi (quando mi è possibile avviso delle pause e dei ritorni).

    RispondiElimina
  23. Che bel blog! Hai proprio ragione, la creatività è una medicina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, sono contenta che ti trovi d'accordo con me!

      Elimina
  24. Ciao Pia, ho appena ricevuto in regalo per il mio compleanno una macchina da cucire! Cercando idee di cucito creativo sono capitata sul tuo blog e subito l'ho messo tra i preferiti. Sbirciando tra le tue idee ho già in mente di cimentarmi in qualcosa. Ti farò sapere che cosa ho combinato!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maddalena e bentrovata! Che bel regalo hai ricevuto! Sono contenta di averti tra i miei lettori e aspetto curiosa di vedere qualche tua creazione. Se ti può far piacere, sappi che ho creato uno spazio per pubblicare anche i manufatti dei miei lettori, trovi tutte le informazioni alla voce FILIng, sotto il titolo del blog.

      Elimina
  25. Cia Pia,
    il tuo blog è bellissimo....sono una sviluppatrice di applicazioni web e devo dire che il tuo sito, così pulito e ricercato allo stesso tempo, mi è piaciuto tantissimo.
    Sono una pasticciona autodidatta di mestiere, quest'anno finalmente sono riuscita a farmi un regalo che desideravo da tempo...una macchina per cucire.
    Al momento sono solo riuscita a sostituire una cerniera e a fare un paio di rammendi ma mi sembra di aver conquistato l'Everest.
    Cercavo qualche cosa di semplice da fare per acquisire un pò di dimestichezza e ho trovato il tuo tutorial sulla bustina con cerniera.
    Credo che passerrò spesso di qui e spero di riuscire a seguire qualche tuo tutorial.
    Saluti da "Il mondo di Sisina"

    RispondiElimina
  26. Ciao Sisina, so bene cosa vuoi dire e cucire le prime creazioni più impegnative e poi, con la macchina nuova, è davvero una bellissima emozione. Spero che ti riesca di trovare qui da me qualche spunto interessante e un aiuto per i passaggi più difficili. Puoi iniziare seguendo le proposte che ho raccolto sotto la voce, appunto, COME INIZIARE (sotto il titolo del blog) e poi continuare con gli altri tutorial, secondo il tuo gusto e piacere personale. Non scoraggiarti mai e ricorda che sbagliare è altrettanto importante che fare bene. Ti ringrazio per i complimenti al blog che mi fanno particolarmente piacere, visto che sei un'esperta del settore. E poi, perché la parte grafica mi interessa molto e ci metto tanto impegno. Fammi sapere come procedono i tuoi esperimenti e saluti anche da me!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Pia,
      ho seguito il tuo tutorial su come realizzare un sacchetto a tringolo con zip e non ci crederai (o meglio io non ci credo) CI SONO RIUSCITA!!!
      Ho usato della stoffa e una cerniera di recupero e il risultato non è male. Per la parte esterna ho usato un jeans e questo ha reso le cose un pò più comlicate ma naturalmente non mi sono persa d'animo e ho adattato un pò il tutorial alle mie esignze.
      Vorrei mettere il link del tuo tutorial sulla mia pagina dove pubblico le foto dei lavoretti che faccio.
      Posso farlo? Ho letto la tua sezione sulla "Condivisione" e non vorrei incorrere in una gaf.
      Grazie

      Elimina
    2. Ciao... (purtroppo hai dimenticato di lasciarmi il tuo nome), scusa il ritardo della risposta ma ho avuto problemi di connessione e ho visto solo ora il tuo commento. Mi fa molto piacere sapere del tuo successo con l'astuccio a triangolo, tanto più che cucire il jeans non è mai facile. Certo che puoi pubblicare il link del mio tutorial e se mi fai sapere dove posso vedere il tuo lavoro, vengo sicuramente a farti una visita.

      Elimina

Vuoi lasciare un commento e non sei registrata/o?
1. Scrivi il tuo commento.
2. Scegli ANONIMO dal menù a tendina.
3. Clicca su PUBBLICA.
FATTO! GRAZIE MILLE!
(Il tuo commento sarà visibile solo dopo la mia lettura ma non mi è possibile modificare in alcun modo ciò che scrivi).