05/04/12

Colomba origami

Una volta scelto il soggetto, è un attimo perdersi nella calma delle pieghe origami,
e questa colomba è davvero semplice da fare anche per chi non ci ha mai provato.

Possiamo usare carte di tutti i tipi: vecchi libri, da fotocopia, velina...
e creare dei segnaposto o altre decorazioni per la tavola di Pasqua.
Buone pieghe!

Tutto comincia piegando un quadrato lungo le due diagonali e poi, seguendo la sequenza delle foto, le pieghe successive parlano da sole e non dovrebbero darvi problemi particolari.
Al passo 4, ho ripiegato sul dietro, lungo la metà di una diagonale di partenza.


Il becco, al passo 11, lo si ottiene aprendo la piega del passo 10 e spingendola all'interno.
La coda, al passo 12, l'ho prima movimentata un po' con delle pieghe a fisarmonica (facoltative).


Qui si vede come viene formata la coda: si apre dal fondo e si spinge la piega superiore verso il basso e all'interno. Il modello l'ho visto su : "Origami Facile" di K. Kasahara - ed. il Castello". Mi sono ispirata al "Piccione in volo" variando, a mia fantasia, le pieghe finali.


Trovo molto bello il simbolo della colomba, perché mi fa pensare alle cose che più mi stanno a cuore in questo momento: pace, purificazione, rinascita e cambiamento.
Mi auguro che tutto questo, prima o poi, possa  far parte della mia vita
e, se vi piace, anche della vostra! 

F - S - P

Condivido solo per uso personale. Grazie!

Nessun commento:

Posta un commento

Vuoi lasciare un commento e non sei registrata/o?
1. Scrivi il tuo commento.
2. Scegli ANONIMO dal menù a tendina.
3. Clicca su PUBBLICA.
FATTO! GRAZIE MILLE!
(Il tuo commento sarà visibile al più presto, dopo la mia lettura).