Parole che fanno bene

Le parole sono "simboli" che non soltanto indicano o designano oggetti o fatti psichici,
ma hanno anche il potere di suscitarne l'azione. 
Esse "evocano" e rendono operanti le "idee forze" che significano.
 Roberto Assagioli










Ispirata dalla tecnica delle parole evocatrici di Roberto Assagioli sto creando
i miei personali cartoncini con le parole che sento più adatte a me.


Per chi desidera sperimentare questa tecnica meravigliosa ho preparato due PDF 
da scaricare e stampare, con 36 carte  (10,2 X 4,8 cm)

PDF con 36 carte in corsivo nero. Clicca QUI.

PDF con 36 carte in stampatello da colorare (adatte anche ai ragazzi). Clicca QUI.

Le carte si possono stampare su carta e incollare poi su cartoncini di rinforzo, 
oppure stampare direttamente su cartoncini colorati.
Ci sono tanti modi per usare le carte, ad esempio:
lasciare una o più parole bene in vista e lasciarsi ispirare, 
⚫ pescare una parola quando abbiamo bisogno di un "consiglio",
⚫ scegliere una parola e metterla in pratica per un certo periodo,
⚫ osservare attentamente una parola fino a sentire la sua forza.

Per approfondire l'argomento:

Solo per uso personale - - - For personal use only

Tasche portatutto

Queste tasche di stoffa sono un classico esempio di cucito facile e utile.
Richiedono poco tempo e poco tessuto, 
ma in cambio ci regalano tanta soddisfazione. 

Mini tracolla foderata a 2 tasche per principianti

Provando a piegare del tessuto rimasto, 
mi è venuta l'idea di questa mini tracolla con due tasche
utile per separare gli oggetti che non devono venire a contatto. 
Il modello è basico e davvero semplice, adatto anche ai principianti scoraggiati (a me tanto cari).
Prepariamo la nostra macchina per cucire (con tutto l'occorrente)
e proviamo a cucirla insieme!

Avviso di pausa

Al momento sono impegnata in un bellissimo ma laborioso progetto personale
che non mi permette di aggiornare il blog con nuovi articoli.
È il momento buono per curiosare con calma tra i tanti tutorial già pubblicati!
Benvenuti e buona navigazione!

La prima borsa foderata

Non è così facile cucire in modo pulito una borsa foderata,
esterno e fodera spesso non coincidono, si formano le pieghe e la confezione diventa laboriosa.
Sul blog di Amy: Diary of a Quilter by Amy Smart, ho trovato il tutorial che risolve ogni problema 
e lo consiglio a tutti i principianti (e non solo).

La bambolina giapponese

Come si fa a non restare incantati davanti a questa bambolina in kimono?
L'ho scoperta sul blog di Lina Conde: "Japanese paper dolls"
dove si trovano le spiegazioni molto dettagliate e un chiarissimo tutorial.

Lo zaino sporty chic con zip e spalline regolabili

Ho cucito questo zaino dopo essere stata folgorata dal modello di misirlouHandmade visto su Etsy.
Mi è piaciuta tantissimo l'idea originale dello "spacco" sul davanti che lascia intravedere un altro tessuto e poi la forma essenziale: praticamente un quadrato chiuso con una zip 
(in realtà il modello originale è un trapezio, ma io l'ho preferito così). 
Ho scelto un velluto a coste color nocciola per l'esterno e del cotone verde acqua con stampa di parole battute a macchina per la fodera.

Bigliettino a cuore positivo/negativo

Un bigliettino come questo ci ruberà solo pochi minuti.
(È ispirato ai collage di Matisse).

Cinturino da polso con moschettone

L'ho realizzato in tessuto jeans e in cotone fantasia
riciclando alcuni moschettoni di misure diverse.
È un cinturino multiuso in tessuto.

Portacellulare a busta foderato con tasca e cinturino da polso

Un portacellulare simile l'avevo già cucito tempo fa (trapuntato)
con grande soddisfazione mia e di qualche amica. 

Portamonete e portachiavi

Per i primi esperimenti con i bottoni a pressione 
ho cucito dei piccoli astucci portamonete con un anello portachiavi.

Bottoni a pressione su tessuto

Li ho scelti di plastica per i bellissimi colori,
ma di bottoni a pressione ce ne sono di diversi materiali, modelli e dimensioni.
Per applicarli al tessuto, occorre una pinza particolare munita di "pulsanti" su misura, ma questo l'ho già chiarito al mio post precedente.

La pinza per i bottoni a pressione

Mi sono procurata da poco, 
il tipo più comune di pinza, per inserire i bottoni a pressione su tessuto.
Sono contenta di dire la mia (da principiante), su questo argomento, perché ho fatto una bella scoperta e anticipo subito che a parte un inizio un po' travagliato per via di qualche pezzo mancante, sono molto soddisfatta dell'acquisto e dei risultati.